Pollo in agrodolce con cipolline

14 aprile 2014

166pollo-agrodolce'A volte succede di dover preparare qualcosa senza avere ispirazioni.
Dovevo preparare il pollo.
Era già depezzato, l’ho lavato, privato degli scarti e ammirato nel colapasta dove si stava sgrondando.E questo, come lo cucino?
Mi era anche venuto un po’ tardi, stavo aspettando un muratore per certe piccole riparazioni.
E facciamolo all’agro, che profumiamo un po’ la casa!

Ingredienti:

  • un pollo depezzato (io compro il Kabir)
  • un bicchiere di vino bianco
  • 2-3 cucchiaiate di aceto aromatico (non balsamico “vero” che sarebbe sprecato)
  • abbondante rosmarino
  • foglie di salvia
  • 3-4 spicchi di aglio
  • sale, pepe
  • un vasetto di cipolline in agrodolce (produzione propria o anche no)

Quattro ore prima di cucinare, mettere i pezzi di carne a marinare con vino, aceto, rosmarino, salvia e spicchi di aglio.
A tempo debito, sgocciolare i pezzi di carne e metterli a rosolare in padella con il rosmarino, la salvia e l’aglio della marinata.
Far colorire da ambo le parti.
Salare e pepare.
Incoperchiare e far cuocere almeno un’ora a fiamma bassissima.
5 minuti prima di servire, aggiungere le cipolline scolate e far prendere un po’ di colore.

Note:
Dopo la salatura, la carne rilascia liquido. Di solito non occorre bagnare ulteriormente.
Eventualmente tenere da parte qualche cucchiata di marinata per non far asciugare troppo.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...