Torta di amarene e mandorle

31 maggio 2014

233torta-ciliegie-mandorle'
Le amarene del giardino hanno iniziato a maturare.
Oddio non sono proprio belle mature, ma agli uccelli piacciono ugualmente, quindi, se vogliamo mangiarne almeno una parte, le devo raccogliere alla svelta.
Perciò a fine maggio faccio torte di amarene.Questa è la più semplice.
E’ così semplice che mentre la preparavo mi sono distratta e ho mischiato le amarene all’impasto invece di disporle sulle superficie.
E’ buona comunque.

Ingredienti per uno stampo del diametro 22:

  • 500 g di amarene fresche
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di mandorle pelate
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di maraschino
  • un cucchiaino di lievito in polvere
  • burro e zucchero di canna per la tortiera

Sciacquate e asciugate le amarene, quindi snocciolatele.
Tritate le mandorle abbastanza fini.
Lavorate lo zucchero col burro fuso, unite le uova e il maraschino.
Mescolate senza montare niente.
Aggiungete le mandorle tritate e alla fine la farina setacciata col lievito.
Versate questo impasto nella tortiera imburrata e cosparsa di zucchero di canna.
Sulla superficie fate uno strato di amarene livellando con un cucchiaio.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per 50 minuti.

Note:
Nelle foto le amarene sono mischiate all’impasto.
Sulla superficie ci sta bene un po’ di zucchero a velo, ma ai miei ospiti non piace!

233torta-ciliegie-mandorle-sirio'

Annunci