Gelato alla rosa (senza gelatiera)

11 giugno 2014

239gelato-rosa''
A volte ho desiderato possedere una gelatiera, perchè ai miei figli il gelato piace, quando incomincia a fare caldo.
Ma da quando ho scoperto il gelato senza gelatiera non ci sono più problemi.
Questa volta, per aromatizzarlo, ho utilizzato il rosolio preparato dalla mia amica Antonietta.
La ricetta e il lavoro sono suoi, a me il piacevole risultato.
Per la preparazione del gelato è ottimo.

Ingredienti:

  • una lattina di latte condensato
  • 500 g di panna da montare
  • 2 cucchiai di rosolio (infuso alcolico di petali di rosa)

Versate il latte condensato in una ciotola e aromatizzatelo con il rosolio.
Montate la panna, fredda di frigo, ben ferma.
Unitela al latte condensato e mescolate delicatamente con una spatola.
Versate il composto in uno stampo e mettetelo nel freezer per almeno 4 ore.
Non toglietelo dal freezer con troppo anticipo prima di mangiarlo, bastano 5 minuti.
Servitelo decorandolo a piacere.

Note:
Io il latte condensato l’ho trovato di un’unica marca e di un’unica quantità.

Provate anche il mio gelato al Baileys!

Annunci

Un pensiero su “Gelato alla rosa (senza gelatiera)

  1. Pingback: Gelato al Baileys (senza gelatiera) | Grembiule da cucina

I commenti sono chiusi.