Concia

274concia'Siccome parlo ogni tanto di concia, ho pensato di scivere come la faccio, perchè credo che ogni famiglia abbia la sua ricetta.
E’ una cosa che si prepara ad occhio, è impossibile dare delle misure.

Ingredienti:

  • rosmarino
  • salvia
  • alloro
  • sale fino
  • pepe nero
  • chiodi di garofano
  • noce moscata

Il rosmarino è in quantità predominante, al secondo posto la salvia, l’alloro in piccola quantità.
Le spezie si devono sentire, ma dipende dal gusto personale.
Io non metto la cannella, perchè la associo ai dolci, molti però la mettono.
Mia mamma ci metteva l’aglio, ometto anche quello perchè mi sembra che cambi sapore,
preferisco aggiungerlo a parte.
Elimino le parti legnose, i piccioli troppo duri e le costole delle foglie di alloro, perche nel mio attrezzo non si tritano.
Metto tutto in un tritatutto abbastanza piccolo (quello che ho usato per le pappe) e lo faccio funzionare finchè non vedo che tutto è fine.
Per una buona riuscita è meglio mettere almeno una parte del sale, il resto si può anche aggiungere alla fine.
Lo conservo in barattoli di vetro, in teoria per usarlo d’inverno, in pratica tutte le volte che non mi va di uscire per andare dietro la casa.

Annunci

38 pensieri su “Concia

  1. Pingback: Arista di maiale al forno | Grembiule da cucina

  2. Pingback: Pollo con cetrioli in salsa di paprika | Grembiule da cucina

  3. Pingback: Petti di pollo alle erbe aromatiche | Grembiule da cucina

  4. Pingback: Fagiano al prosciutto, chiodini al burro e polenta di farina intera | Grembiule da cucina

  5. Pingback: Bulgur con ceci e verdura | Grembiule da cucina

  6. Pingback: Patate rosse alla prova | Grembiule da cucina

  7. Pingback: Galletti al forno ripieni | Grembiule da cucina

  8. Pingback: Ragù di salsiccia saporito | Grembiule da cucina

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      L’aglione (intendi quello toscano?) io non lo so preparare. L’agliata reggiana è un condimento antichissimo, ha una consistenza cremosa e si usa come una salsa. La concia, praticamente è sale aromatico.

      Mi piace

      1. StefanGourmet

        Non intendevo la salsa toscana che è anche chiamata aglione (pici all’aglione), ma un condimento di Emilia-Romagna fatto di sale, salvia, rosmarino, e aglio. È simile a salamoia bolognese.

        Mi piace

  9. Pingback: Anatra alla ghiottona | Grembiule da cucina

  10. Pingback: Coniglio con polenta | Grembiule da cucina

  11. Pingback: Anatra un po’ Araba un po’ mia mamma | Grembiule da cucina

  12. Pingback: Filetto di maiale al limone con asparagi | Grembiule da cucina

  13. Pingback: Insalata di pollo, quella di casa | Grembiule da cucina

  14. Silva Avanzi Rigobello

    Sono felice di aver trovato la concia, che non è una tradizione veneta. Certo ci vuole una certa sensibilità per dosare bene gli ingredienti e soprattutto credo che sarà solo l’abitudine a renderla perfetta. All’inizio andrò per tentativi, ma una puntina di aglio ce la metterò.
    Grazie Simona.

    Piace a 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      L’aglio non lo metto per abitudine. Siccome la concia durava tutto l’inverno, mia mamma diceva che l’aglio prendeva il gusto di vecchio quindi lo metteva a parte. Io mi sono adeguata senza approfondire.

      Mi piace

  15. Pingback: Fagiano alle mele | Grembiule da cucina

  16. Pingback: Pollo con cipollotti freschi | Grembiule da cucina

  17. Pingback: Bombette mancate | Grembiule da cucina

  18. Pingback: Pollo al forno con pomodori neri di Crimea | Grembiule da cucina

  19. Pingback: Lonza di maiale arrosto con salsa tonnata | Grembiule da cucina

  20. Pingback: Gli uccellini scappati della zia | Grembiule da cucina

  21. Pingback: Pollo alla contadina | Grembiule da cucina

  22. Pingback: Tagliatelle paglia e fieno con anatra e salsiccia | Grembiule da cucina

  23. Pingback: Arrosto viennese | Grembiule da cucina

  24. Pingback: Pollo in padella | Grembiule da cucina

  25. Pingback: Puntine di maiale al forno | Grembiule da cucina

  26. Pingback: Sovracosce di pollo con coste di bieta | Grembiule da cucina

  27. Pingback: Puntine “della Rina” (in umido con polenta) | Grembiule da cucina

  28. Pingback: Patate al forno | Grembiule da cucina

I commenti sono chiusi.