Crostata chiusa di castagne e cioccolato

23 ottobre 2014

571torta-castagne-fetta'Se vi piacciono le castagne tanto come a me, questa torta è perfetta!
Ma la troverete perfetta anche se vi piacciono poco, come ai miei familiari.

La ricetta viene dal blog Tzatziki a colazione, adattata nel tempo nelle quantità, per farne un dolce più piccolo.
Dato che in autunno dispongo di molte castagne, le lesso, le sbuccio e ne ricavo una purea che congelo a porzioni. Ci ho fatto anche la marmellata, ma siccome non è acida, in casa hanno paura del botulino.

Ingredienti per una tortiera di 24 cm a bordo apribile:
Per la frolla:

Per il ripieno:

  • 500 g di latte
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 400 g di purea di castagne

Preparate la pasta frolla.
Impastate la farina con il burro freddo a pezzettini fino ad ottene una massa sabbiosa, unite gli altri ingredienti e impastate velocemente con la punta delle dita.
La pasta col cacao risulta più asciutta e si sbriciola più facilmente. Almeno secondo me.

Per il ripieno stemperate la farina, lo zucchero e il cacao con poco latte, quindi unite il resto (caldo se volete fare prima) a filo. Portate ad ebollizione e aggiungete il cioccolato a scaglie e la purea di castagne.

Mentre si raffredda la crema riprendete la pasta. Io non la faccio riposare in frigo perchè si lavora meglio.
Prelevatene circa un terzo e ricavate un disco grande come la tortiera. Io uso la tortiera stessa per tracciare il contorno.
Mettete il disco su un piatto grande e riponetelo in frigo.
Col resto della pasta rivestite il fondo e i bordi della tortiera imburrata e infarinata. Il bordo dovrà essere piuttosto alto.
Versate la crema, livellate e coprite col coperchio che dovrebbe essere della misura perfetta.

Con uno stuzzicadenti fate sulla superficie tanti forellini, per facilitare l’uscita del vapore e la cottura del coperchio.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per 55 minuti, spegnete e lasciatela nel forno ancora per 20 minuti.
Mettetela a raffreddare e sformatela solo da fredda, altrimente può rompersi.

Note:
Decorate la superficie con zucchero a velo vanigliato S.MARTINO e qualche marron glacè o piccoli cioccolatini.

571torta-castagne'

Annunci

4 pensieri su “Crostata chiusa di castagne e cioccolato

I commenti sono chiusi.