Ossibuchi alla birra

7 febbraio 2015

635ossibuchi-birra'Io non ho mai bevuto birra.
In casa ne gira qualche bottiglia in estate.
Mio marito la beve a temperatura ambiente, e a me sembra davvero poco invitante.
Vedo che molti la usano a cucinare e ho pensato di provare.
Ho solo qualche vago ricordo di mia mamma che parlava di un arrosto di maiale alla birra.
Oltre al fatto che le puerpere dovevano bere birra per fare più latte (la scienza e poi più).
Questi ossibuchi sono il primo esperimento.

Ingredienti:

  • 6 ossibuchi di maiale
  • 500 cc di birra
  • farina
  • pepe in grani
  • pepe macinato
  • sale
  • brodo
  • semi di sesamo
  • olio evo

Mettete la carne a marinare, in una terrina, coprendola con la birra e aggiungendo grani di pepe. Io ho usato la birra Coop, dato che mio marito dice che non è male.
Coprite con un piatto e dopo un’ora e mezzo girate la carne, continuando a tenerla al fresco.

Dopo un’altra ora e mezzo scolate bene gli ossibuchi, appoggiandoli su carta da cucina, quindi infarinateli e rosolateli con l’olio in un tegame grande abbastanza perchè non siano sovrapposti.
Dopo averli rigirati da tutte le parti, salate e pepate e bagnate con la birra della marinata filtrata, fate sfumare, quindi bagnate con un po’ di brodo (io avevo del brodo di maiale, ma direi che va bene anche di dado).
Fate cuocere per un’ora e mezzo, dapprima col coperchio e a fine cottura scoperto.

Cospargete con semi di sesamo e servite con “3 Cereali” con peperoni e cipolla.

Annunci

9 pensieri su “Ossibuchi alla birra

  1. natadolce

    A me la birra piace, bella fresca però! Non che la beva spesso, in genere quando mangio una pizza. In cucina l’ho provata con il coniglio e devo dire che non mi è piaciuto molto. Vorrei provare invece il pollo alla birra che dicono sia buono…vedremo…Buona domenica!

    Mi piace

    Rispondi
    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Buona domenica anche a te. Da noi sembra buona dopo due giorni senza corrente (riscaldamento, acqua calda, forno, elettrodomestici, adsl, telefoni ma soprattutto freezer in scongelamento!). comunque, il pollo alla birra lo voglio provare anche io presto.

      Liked by 1 persona

      Rispondi
  2. mondoteo

    Un piccolo consiglio,invece della birra della coop prova la tua ricetta con una birra forte, una doppio malto tipo la poretti bock(chiara) oppure una Adelscot che con le sue note torbate si sposa con la carne in maniera sublime 😊

    Mi piace

    Rispondi
      1. mondoteo

        Non é tanto la gradazione ma il gusto, le birre doppio malto o le speciali usano malti piú tostati in percentuali piú alte quindi hannno un sapore piú intenso e leggermente dolciasto e per piatti come l’ossobuco sono piú indicati, assaggia e sperimenta il pregio della birra nella preparazione a base di carne é che si amalgama al sapore della carne e la lascia piú tenera 😉

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...