Gugelhupf con panna e gocce di cioccolato

9 febbraio 2015

570gugelhupf-gocce'Spero di non far inorridire qualche esperto di cucina mitteleuropea chiamando la mia ciambella con questo nome.
Io credo che il nome derivi dalla forma, dopo di che la torta si può fare come si vuole.
La mia è molto semplice, adatta anche allo stampo da plumcake.

Ingredienti:

  • 260 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 160 g di burro
  • 4 uova
  • 200 g di panna fresca
  • una bustina di vanillina S.MARTINO
  • mezza bustina di lievito S.MARTINO
  • un cucchiaio di gocce di cioccolato bianco
  • un cucchiaio di gocce di cioccolato fondente

Lavorate il burro con lo zucchero finchè non sarà montato. Unite la panna e continuate a montare.
Aggiungete le uova, uno alla volta, quindi la farina setacciata con il lievito e la vanillina.
Unite le gocce di cioccolato e versate il composto nello stampo (il mio è di silicone, non occorre imburrarlo).
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 45 minuti.
Provate la cottura col solito stecchino.
Io non ho aggiunto zucchero a velo, ma sarebbe più bello!

570gugelhup-gocce-smartino'

Annunci

4 pensieri su “Gugelhupf con panna e gocce di cioccolato

  1. natadolce

    Vedo che tanti usano gli stampi in silicone senza problemi, io invece i problemi ce li ho avuti…eccome… Ho comprato due di questi stampi (di quelli buoni per giunta, non da quattro soldi), li ho provati varie volte e….puntualmente la torta rimane attaccata al fondo. Come mai??? infatti, li ho messi da parte. La tua torta è molto buona…

    Mi piace

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Io ne uso di tanti tipi. La prima volta li ho unti molto bene, risciacquati, come diceva la confezione. Successivamente non serve, dicono. Però la torta al cioccolato è rimasta attaccata anche a me proprio in questo stampo. A me non piace molto il fatto che quando li tiri fuori sembrano (sono) appiccicosi e sporchi. A mio parere quelli che funzionano meglio sono i monoporzione. Comunque i mie stampi sono quasi tutti stravecchi, di acciaio o di alluminio e neanche antiaderenti. E pure le pentole.

      Mi piace

I commenti sono chiusi.