Farfalle con pesce spada e finocchi

14 febbraio 2015

659farfalle-spada-finocchio'

Una ricetta un pochino insolita, almeno in casa mia.
Può essere adatta anche per una cenetta elegante, perchè il pesce spada affumicato, secondo me, è più delicato del salmone.
L’abbinamento un tantino inusuale potrebbe denotare una certa cura nella scelta degli ingredienti e la voglia di stupire senza strafare.
In verità noi ci siamo fatti questo piatto per non lasciare in giro una busta di pesce spada avanzata da non so quale cena con antipasti.
La realtà ha mille sfaccettature.
Dopo questa perla di saggezza vi dico come ho fatto.

Ingredienti per 3 persone:

Tritate lo scalogno e affettate il finocchio con la mandolina. Io ho usato l’apertura a 2 mm.
Fate rosolare con olio evo, finchè il finocchio non sarà tenero.
Bagnate col succo di mezzo limone.
Unite allora il pesce spada tagliato a listarelle sottili.
Una volta cotti, scolate i tagliolini e mescolateli bene nel condimento.
Guarnite con le barbine, spolverizzate con pepe nero e servite.

Note:
Se l’avessi avuta avrei grattato anche un po’ di buccia di limone, ma il mio era un limone pelato. L’avevo detto che si tratta di un piatto di recupero!

659farfalle-spada-finocchio-dante'

Annunci

9 pensieri su “Farfalle con pesce spada e finocchi

I commenti sono chiusi.