Ragù di funghi e salsiccia

19 febbraio 2015

663salsiccia-funghi-polenta'Questo condimento è adatto soprattutto per la polenta, forse perchè l’ho assaggiato per la prima volta in questo modo al Rifugio del Crucolo ai tempi delle mia giovinezza, quando questo nome definiva solo un locale in cui mangiare e dormire prima di salire ai Laghi dell’Inferno.
Va da sè che la varietà dei funghi e la qualità della salsiccia sono determinanti.
Comunque i chiodini dei pazienti non sono affatto male, e nemmeno la salsiccia del norcino di fiducia.

Ingredienti:

  • 300 g di funghi già sbiancati
  • 2 salsicce (circa 200-250 g)
  • olio evo
  • aglio
  • due dita di vino rosso
  • poco brodo
  • sale, pepe

Spellate la salsiccia e tagliatela a pezzettini.
Rosolatela in un tegame con un filo di olio e l’aglio.
Sfumate col vino, quindi unite i funghi.
Salate (poco), pepate e bagnate con un goccio di brodo.
Fate cuocere per una decina di minuti, eliminate l’aglio e servite con la polenta.

Note:
Questo ragù si presta bene anche come condimento per pasta o cuscus.

Annunci

8 pensieri su “Ragù di funghi e salsiccia

I commenti sono chiusi.