Minestra di piselli spezzati e bietoline

14 marzo 2015

678minestra-piselli'In attesa dei piselli freschi, un’altra ricetta coi piselli spezzati.
Neanche questa volta si tratta della mitica zuppa “del lago”, ma direi che ne è un degno sostituto.
Una versione un poco più primaverile, per le fredde serate dopo le giornate passate a lavorare in giardino.

Ingredienti per 3 persone:

  • 250 g di piselli verdi spezzati
  • 80 g di GRASS – lardo Salumi Pasini
  • una cipolla media
  • una carota
  • una piccola costa di sedano
  • 50 g di biete già lessate e strizzate
  • uno spicchio di aglio
  • 2-3 cucchiai di olio evo
  • sale (solo se serve)

Io non ho usato nè pepe nè altre spezie, perchè il lardo che ho adoperato è leggermente speziato e molto profumato.

Battete il lardo. Nel mixer del pimper viene benissimo.
Tritate finemente la cipolla con l’aglio, la carota e il sedano.
In un tegame fate rosolare il lardo con qualche cucchiaio di olio, senza farlo soffriggere.
Unite le verdure tritate, le biete sminuzzate e i piselli.
Coprite con circa 1200 ml di acqua fredda e fate cuocere per circa un’ora dal bollore, a fiamma molto bassa.
Per fare prima si può usare la pentola a pressione dimezzando il tempo di cottura.
Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.

Servite con crostini o pane casereccio.

Annunci

10 pensieri su “Minestra di piselli spezzati e bietoline

I commenti sono chiusi.