Strudel di verdure

2 aprile 2015

706strudel-verdure'Come mio solito chiamo arbitrariamente strudel un rotolo di pasta sfoglia.
Siccome ho da poco ripassato varie ricette per il nostro “scarpasòt”, che si fa con le verdure crude, ho deciso di provare questo rotolo, tutto a crudo e quindi meno tempo, meno consumo di gas e meno dispersione di sali minerali.
Un risultato davvero soddisfacente, tanto che mi è stato richiesto per il pranzo di Pasquetta.

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • le foglie di un mazzetto di ravanelli
  • 3 carote
  • 1 scalogno
  • 100 g di ricotta
  • un uovo
  • 3 cucchiai di parmigiano-reggiano più un pochino per la sfoglia
  • un cucchiaio di olio evo
  • sale, pepe

Mondate e tritate abbastanza fini le foglie di ravanello.
Riducete a filetti le carote con una grattugia dai fori grossi.
Tritate finemente lo scalogno.
In una terrina mescolate le verdure, unite l’uovo, l’olio, la ricotta e il parmigiano-reggiano.
Mescolate con un poco di pazienza, aggiustate di sale e pepe.

Srotolate la sfoglia.
Spolverizzate la parte centrale con un po’ di parmigiano-reggiano.
Ponete al centro della pasta il ripieno di verdura disponendolo sul lato più lungo.
Formate un lungo salsicciotto, lasciando libero un bordo per sigillare.
Chiudete la pasta senza arrotolarla, formando un grosso rotolo.
Sigillate le estremità coi rebbi di una forchetta.

Trasferite il rotolo sulla placca, sempre con la sua carta.
Pennellate delicatamente con acqua fredda e fate cuocere in forno preriscaldato a 200° C per 1 ora.
Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Annunci

11 pensieri su “Strudel di verdure

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Ah ah, grazie. Ieri ho provato a registrarmi sul tuo blog, ma ho avuto qualche problema. Forse non ho dimostrato di non essere un robot 😀 😀 In realtà sono imbranata, riproverò con qualche supporto!

      Mi piace

I commenti sono chiusi.