Crema al mascarpone

21 aprile 2015

692crema-mascarpone'La crema al mascarpone è un altro classico della nostra cucina della festa.
Mia mamma preparava un semifreddo, coi savoiardi e la granella di mandorle.
Quando ero piccola il mascarpone non era in vendita nè dal lattaio nè al casello. C’era un unico negozio di alimentari in centro che lo procurava, su prenotazione.
Così noi bambini facevamo questo doppio viaggio in bici, perchè in centro non si andava quasi mai, essendo sia la scuola che frequentavamo sia l’oratorio da tutt’altra parte.
La ricetta di mia mamma era facilissima da ricordare, ma prevedeva l’uso dell’uovo crudo.
Io ho pastorizzato i tuorli, perchè in casa sono tutti preoccupati per la salmonella.
In questo modo ho scartato gli albumi, ma la prossima volta voglio escogitare qualcos’altro.

Ingredienti:

  • 500 g di mascarpone
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 5 uova
  • 5 cucchiai di liquore Crema cacao

Separate i tuorli dagli albumi, che per questa volta metterete da parte.
Prelevate dal totale dello zucchero 50 g (quasi 2 cucchiai) che farete scaldare con 25 g di acqua, fino alla temperatura di 121° C.
Versate questo sciroppo sui tuorli già ben montati con lo zucchero e continuate a montare.
Montate anche il mascarpone, aggiungete il liquore e unite i due composti, mescolando con delicatezza.
Io ho suddiviso la crema in 10 stampini di silicone e l’ho messa nel congelatore.
Per utilizzarli basta sformare la quantità desiderata mezz’ora prima dell’uso.

Note:
Le indicazioni per la pastoizzazione me le ha date Silva Avanzi Rigobello.

Annunci

17 pensieri su “Crema al mascarpone

  1. Pingback: Torta al cioccolato e lambrusco | Grembiule da cucina

I commenti sono chiusi.