Pollo della Ginevra

25 aprile 2015

682pollo-conigliato'La Ginevra era una compagna di università di alcune mie amiche e viveva con loro, nel loro appartamento da studentesse.
Una sera preparò un pollo per il suo ragazzo, il quale rimase così soddisfatto che le disse: “sembra proprio coniglio”.
La stessa cosa l’ha detta ieri sera mio marito a proposito della mia preparazione.
E mi è tornata in mente la storiella della Ginevra.

Ingredienti:

  • un kg di bocconcini di pollo oppure un pollo depezzato
  • concia casalinga o aroma per arrosti
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • aglio
  • olio evo
  • burro

Mettete in concia la la carne depezzata per almeno quattro ore, aggiungendo spicchi di aglio tagliati a metà.
Trascorso questo tempo fatela rosolare in padella con un poco di burro e poco olio.
Sfumate con mezzo bicchiere di vino, incoperchiate e fate cuocere per circa mezz’ora.
Togliete il coperchio e fate restringere il fondo di cottura.
Sarà pollo o coniglio?

Annunci

10 pensieri su “Pollo della Ginevra

I commenti sono chiusi.