Biscotti al cacao e caffè (con la sparabiscotti)

6 maggio 2015

719sparabiscotti-cacao'Oggi ho saputo all’ultimo momento che avremmo avuto amici per un caffè pomeridiano.
Mi è tornata in mente la sparabiscotti che, siccome tra noi non è molto usata, fa sempre la sua figura.
Non so neanche perchè non la uso più spesso, è davvero furba.
Questi biscottini sono ispirati ad una bevanda che i ragazzi del bar chiamano “marocchino”. Non so se sia ufficiale oppure un nome locale.

Ingredienti per circa 40 biscotti

  • 250 g di farina debole
  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo piccoli
  • un cucchiaio di cacao amaro S.MARTINO
  • 3 cucchiaini di caffè solubile
  • un pizzichino di sale

Con questa ricetta la sparabiscotti è indispensabile, perchè la frolla è morbida e non si stende col mattarello.

Fate fondere il burro nel microonde oppure a bagno maria.
Sciogliete il caffè in mezza tazzina di acqua calda.
Con una forchetta sbattete i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungete il burro fuso e il caffè ormai tiepidi e il sale.
Mescolate bene, quindi unite a pioggia la farina setacciata col cacao.
Impastate con le mani.
Otterrete uno frolla morbida che inserirete nell’attrezzo.

Sparate i biscotti direttamente sulla placca senza ungere e senza carta o tappetini.
Fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° C per 18-20 minuti.
Tenete la placca in posizione medio-alta, per evitare che biscotti cuociano troppo sotto.
Appena sfornati sembreranno un po’ morbidi, ma raffreddandosi diventeranno croccanti.

719sparabiscotti-cacao-smartino'

Annunci

24 pensieri su “Biscotti al cacao e caffè (con la sparabiscotti)

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Io ne ho avuta una tedesca in cantina per almeno 30 anni senza sapere cosa fosse. Poi ho comprato una sparabiscotti perchè avevo visto dei biscottini su un blog e ho scoperto di averne improvvisamente due. Quella italiana funziona benissimo e non è nemmeno stupida da lavare. Se lo dico io che sono campianessa di imbranataggine….

      Liked by 1 persona

  1. Silva Avanzi Rigobello

    Complimenti!
    Nota: il Marocchino è una vera bevanda. Deriva da una sorta di cappuccino amato addirittura da Cavour. Adesso si prepara con una base di caffè espresso e l’aggiunta di cacao amaro in polvere e latte montato a schiuma. In genere si serve nei bicchierini di vetro e non in tazza… Musica di Superquark in sottofondo!

    Liked by 1 persona

  2. La Cri'

    Bravissima, e che buoni! io adoro la sparabiscotti, ma come te l’ho messa li da parte, dopo aver fatto la scorsa estate i biscottini con la farina di riso..mi hai fatto proprio venir voglia di riprenderla 😉

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.