Garganelli con polpettine al sugo

29 giugno 2015

747garganelli-polpettine'Ho un ricordo di questo formato di pasta che risale agli anni ’70.
In quegli anni i garganelli e i maccheroni al pettine erano entrati nel menù della Festa dell’Unità di Correggio.
Non è un formato tipico della mia zona, piuttosto della bassa, verso il Po.
Però c’erano alcune donne che li preparavano impastando e scalennando tutto il giorno.
Io non ho nemmeno l’attrezzo per farli in casa, e non saprei da che parte cominciare.
Perciò mi affido a quelli pronti.
Li ho cucinati con un sugo che non è canonico, ma è pur sempre buonissimo.

Ingredienti:
Per le polpettine (con questa dose di ottengono 90-100 polpettine):

  • 500 g di macinato misto
  • 150 g di mortadella
  • un uovo
  • 3 cucchiai di parmigiano-reggiano grattugiato
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • mezzo spicchio di aglio
  • prezzemolo tritato
  • un cucchiaio di olio evo
  • sale, pepe
  • pangrattato per rivestire

Per la pasta e il sugo (per 4 persone):

Tritate la mortadella nel mixer con un cucchiaio di pangrattato, l’aglio e il prezzemolo.
Unite tutti gli ingredienti e mescolate bene con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prelevate delle piccole porzioni di impasto e rotolandolo con le mani formate un cordoncino dello spessore di una matita.
Dividetelo in pizzicotti e arrotolate sul palmo, formando delle minuscole palline che farete rotolare nel pangrattato.
Procedete fino ad esaurimento del composto.

[Se si esauriscono prima le vostre forze, usate il ripieno per fare un polpettone o delle comuni polpette.
Io ho fatto un polpettone ripieno che ho congelato. Staremo a vedere!]

Tritate lo scalogno e fatelo leggermente appassite in un largo tegame con 4-5 cucchiai di olio.
Unite le polpettine e fatele rosolare bene da tutte le parti. Si deve formare una crosticina che impedisca alle polpettine di rompersi.
Aggiungete la passata e un po’ di acqua del risciacquo della bottiglia, aggiustate di sale e pepe e lasciate sobbollire per almeno 15 minuti, mescolando ogni tanto con delicatezza.

Cuocete la pasta e conditela con il sugo.
Potete aggiungere anche una spolverata di parmigiano-reggiano grattugiato, per rendere il piatto ancora più ricco e saporito.

747garganelli-polpettine-mutti'

Annunci

9 pensieri su “Garganelli con polpettine al sugo

  1. Pingback: Polpettone ripieno | Grembiule da cucina

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...