Pasta al forno al ragù

8 settembre 2015

112pasta-forno'A me piace preparare i dolci, invece cucino una gran quantità di pasta.
Una pasta ogni giorno, un dolce una volta a settimana.
Certo non posso mica preparare sempre lo stesso formato, anche l’occhio vuole la sua parte.
Quando nello stipetto si è raccolta una certa quantità di resti di formati diversi preparo la pasta al forno.
Che detta così vuol dire poco, perchè anche il condimento è casuale, dipende da cosa c’è in giro.
Gli ingredienti fissi sono la besciamella e il parmigiano-reggiano.
Per questa ho usato uno dei biccheri di ragù che tengo pronti nel congelatore.

Ingredienti per 3 persone:

  • 240 g di pasta corta mista
  • una besciamella
  • un bicchere di ragù di carne
  • parmigiano-reggiano grattugiato
  • burro per la pirofila e per infiocchettare

Per la besciamella:

  • 250 g di latte
  • 25 g di burro
  • 25 g di farina
  • sale, pepe
  • noce moscata

Scaldate il latte. Intanto fate fondere il burro in un pentolino. Fuori dal fuoco unite la farina e poi il latte a filo mescolando continuamente. Portate a ebollizione, salate, pepate e profumate con noce moscata.
Cuocete la pasta e scolatela molto al dente.
Conditela col ragù, la besciamella e il parmigiano-reggiano.
Trasferitela in una pirofila unta di burro e infiocchettatela con un po’ di burro.
Cuocete in forno a 180° C per circa 20 minuti, fino a quando si formerà la crosticina.

Note:
Potete prepararla anche in anticipo e tenerla in frigo fino alla cottura, che in questo caso sarà un po’ più lunga.

Annunci

21 pensieri su “Pasta al forno al ragù

  1. giovanna

    ma guarda! io quando ho rimanenze di pasta preparo pasta e patate, buona la pasta al forno è molto versatile ci metti quello che offre la casa, come te pasta tutti i giorni dolci pochini, nemmeno uno a settimana.

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.