Marmellata melcocca

10 settembre 2015

821marmellata-melcocca'Non restate lì a guardare la frutta che avvizzisce. Fate la marmellata.
Quando lo diceva mia mamma mi sembrava ridicolo, adesso faccio uguale.
E, proprio come lei, approfitto di tante occasioni per smaltire le nostre mele che cadono ancora acerbe.
Quest’anno uso sempre lo stesso metodo. Esattamente quello di mia mamma.
Mischio frutta maturissima con le meline acerbe che hanno tanta pectina.
I risultati sono buoni, visto che i vasetti spariscono ancora prima della stagionatura.
Avrei potuto fare un unico post con tante varianti, ma pare che ciò renda difficile la consultazione.
Perciò continuiamo con la melcocca.

Ingredienti:

  • 600 g di albicocche ben mature al netto dei noccioli
  • 400 g di mele mondate
  • 300 g di zucchero

Mondate la frutta e tagliatela a pezzettini piccoli.
Mettetela in una pentola dal fondo pesante (ottima la pentola a pressione).
Portate a ebollizione a fiamma bassa e continuate la cottura per circa 45 minuti a fiamma bassissima.
Aggiungete lo zucchero e fate bollire ancora circa 30 minuti.

Invasate ancora bollente nei barattoli sterilizzati.
Chiudete, capovolgete e fate raffreddare coperti prima di raddrizzarli.

25 pensieri su “Marmellata melcocca

  1. Mi....semplicemente

    Non la conosco, ma deve essere ottima! io purtroppo non ho nessun albero da frutta , la mamma ogni tanto va a far visita a perenti in campagna e porta a casa la frutta matura e poi si diverte a far le marmellate….eh l’altro giorno mi ha portato pure le mele renetta così poi ci ho cucinato il pollo,,,ed è stato un successo 😉 buona serata

    Piace a 1 persona

    Rispondi
      1. ricettedacoinquiline

        Ah ecco! Potresti provare a fare i succhi strani XD però non so quale strumenti ci voglia per farlo… Ma le marmellate sono la soluzione migliore a lungo tempo!

        Piace a 1 persona

      2. ricettedacoinquiline

        Allora si! Chissà che buono dev’essere 😀 a proposito, ti consiglio un nuovo gusto per la marmellata: mera (mela + pera), mi pare che non l’avevi ancora fatta! (l’ho assaggiata oggi a casa mia, ed è particolare)

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...