Gramigna risottata con funghi e pancetta

21 ottobre 2015

845gramigna-risottata-funghi-pancetta'Questo pare che sarà un buon anno per i chiodini.
Ce ne hanno infatti regalato in grande quantità.
Mentre li preparavo per il congelamento ne ho tenuto da parte un ciuffetto per ricavare questo piatto di pasta.

Ingredienti per 3 persone:

  • 240 g di gramigna paglia e fieno Pastificio Andalini
  • 50 g di pancetta a cubetti
  • una famigliuola di chiodini (una ventina)
  • mezza cipolla
  • una carotina
  • una piccola costa di sedano
  • due spicchi di aglio
  • olio evo
  • brodo anche di dado
  • sale, pepe
  • 2 cucchiaiate di parmigiano-reggiano grattugiato
  • prezzemolo tritato

Pulite bene i funghi con una pezzuola, conservando gli scarti che getterete nel vostro giardino sperando che attecchiscano.
Staccate i gambi dalle cappelle e tritateli finemente.
Se le cappelle sono grandi affettatele. Le mie erano chiuse.
Riducete le verdure a brunoise.

In una pentola fate rosolare il trito di gambi con 3 cucchiaiate di olio, la pancetta e gli spicchi di aglio.
Unite il resto dei funghi e le verdure tritate.
Aggiungete la pasta cruda, pepate, salate un poco e cominciate a bagnare con un mestolo di brodo bollente.
Continuate ad aggiungere brodo a mano a mano che verrà assorbito, fino alla completa cottura della pasta.
Eliminate l’aglio, cospargete con il prezzemolo e il parmigiano-reggiano, mescolate e servite.

Annunci

35 pensieri su “Gramigna risottata con funghi e pancetta

  1. accantoalcamino

    Mi piace molto la gramigna paglia e fieno, ti dirò che non l’ho mai notata qui, aguzzerò la vista. Cosa non si fa con una “famigliuola di chiodini” 😀 ieri sera ho fatto una lasagna con chiodini e salsiccia, ello ne ha mangiata 1/2 pirofila … Buona giornata, oggi cambio di stagione 😦

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  2. Viaggiando con Bea

    E’ con gran piacere che noto che anche tu Simona hai pubblicato una pasta risottata. Che meraviglia questa ricetta. Proprio ieri ho fatto una pasta al pesto di pistacchio favolosa. La ricetta pubblicata tempo fa prevedeva l’utilizzo di maccheroni ma ieri ho utilizzato spaghetti quadrati Molisana. Una meraviglia. roba da postare di nuovo la ricetta. Un caro abbraccio Bea
    PS: Cara Simona chi meglio di te, Silva o Laura potete postare una ricetta pro Rummo. Vi aspetto nel web con l’appello SaveRummo. Ciaoo

    Liked by 2 people

    Rispondi
      1. Grembiule da cucina Autore articolo

        A parte che avrei voluto scivere Sud, non solo non so scricere, ma non sono nemmeno capace di spiegarmi 😦 La gramigna erba non si mangia nemmeno da noi. La pasta gramigna è di pasta. In fondo nemmeno i vermicelli sono vermi!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...