Rosti di lenticchie e patate (al forno)

8 dicembre 2015

862frittelle-lenticchie-patate'Avete presente quei sacchettini di lenticchie “della fortuna” che si trovano nelle confezioni natalizie?
Un recente inventario della mia cantina ha rivelato che ne possiedo ancora un certo numero.
La colpa è soprattutto dell’enorme quantità di verdure fresche di cui dispongo tutto l’anno e che mi fanno sempre rimandare l’uso di prodotti più durevoli.
Mi sono ricordata di un piatto che preparavo quando i miei figli erano piccoli e ho voluto riprovaci.

Ingredienti:

  • 150 g di lenticchie
  • 3 patate grosse
  • una cipollina
  • un uovo
  • olio evo
  • brodo vegetale
  • sale, pepe

Anche se sulla confezione c’è scritto che non serve ammollare, sciacquate le lenticchie, copritele di acqua fredda e lasciatele in ammollo per un paio di ore, meglio mezza giornata.

Lessate le patate con la buccia, mettendole al fuoco in una pentola di acqua fredda.

Tritate la cipolla e fatela appassire con 2-3 cucchiai di olio evo.
Unite le lenticchie ben sgocciolate e coprite col brodo caldo.
Mettete il coperchio e fate cuocere per circa 10 minuti.
Le lenticchie devono risultare asciutte e non spappolate.

Sbucciate le patate ancora calde e schiacciatele con una forchetta.
Unite le lenticchie e, quando il tutto sarà intiepidito, anche l’uovo.
Salate e pepate.
Mescolate bene quindi, con le mani bagante, prelevate piccole porzioni di composto formando delle palline che adagerete man mano sulla placca unta d’olio.
Schiacciate delicatamente le palline col palmo in modo da dare loro la caratteristica forma.
Condite ancora con un filino di olio e infornate in forno preriscaldato a 200° C per una ventina di minuti.
Dopo il primo quarto d’ora girate i rosti con una paletta e fate dorare anche dall’altro lato.

Serviteli caldi.

30 pensieri su “Rosti di lenticchie e patate (al forno)

      1. giovanna

        Grazie a te x averla condivisa, non c’è il pensiero di cosa preparare, qui da me non c’è niente di tradizionale, gradiscono sempre cose diverse, l’unico ingrediente che compare quasi sempre a tavola sono le lenticchie.

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...