Mafaldine con zucca e filetto di sgombro

21 dicembre 2015

866mafaldine-zucca-sgombro'Con un piatto come questo non ci sono storie da raccontare, semplicemente dirò che lo sgombro mi piace tantissimo e la zucca sta bene con tutto.
Se poi ho una zucca “aperta” e i figli con l’orologio in mano è fatta!

Ingredienti per 3 persone:

  • 240 g di mafaldine
  • 150 g di polpa di zucca a fiammifero
  • una scatoletta di sgombro al naturale
  • olio evo
  • rosmarino
  • aglio
  • sale, pepe

Mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta.
Tagliate a fiammifero una fetta di zucca decorticata. Io ho usato il coltello perchè non sono affatto tecnologica.

Tritate finemente il rosmarino e fatelo rosolare con tre cucchiaiate di olio evo e due spicchi di aglio in camicia o pelati, dipende dai gusti.
Intanto fate cuocere la pasta.
Unite la zucca nel tegame col rosmarino, salate e fate rosolare.
Quando i fiammiferi saranno cotti al dente aggiungete lo sgombro sminuzzato e fatelo saltare brevemente.

Aggiungete la pasta cotta e scolata, mescolate e insaporite con un po’ di pepe nero.

Annunci

59 pensieri su “Mafaldine con zucca e filetto di sgombro

  1. accantoalcamino

    Non è obblogatorio raccontare una storia per ogni ricetta…Io lo faccio ma soltanto per farmi un po’ di compagnia ed alleviare la mia solitudine: diciamo che il mio blog è un “soliloquio”. Farò questa pasta senza racconto perchè mi piacciono sia il formato di pasta che la zucca e a ello piace lo sgombro

    Mi piace

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      La storiella ci vorrebbe, se non altro per me. Non faccio cose speciali, devo pur giustificare questi post e queste immagini.
      A proposito di immagini. Mi hanno mandato una vignetta su cosa pensano i gatti del Natale. Il mio è perfettamente d’accordo, probabilmente anche Perla. Avevo pensato di mandartela….
      In realtà non sono cattiva come posso sembrare: non ho neanche fatto l’albero per non farlo cadere in tentazione

      Mi piace

I commenti sono chiusi.