Salsa giardiniera con rape e zucca

26 gennaio 2016

916giardiniera'Quando ero bambina facevo bel pezzo di strada per andare a scuola e mi fermavo a comprare la merenda in un piccolo negozio di alimentari che, oltre al pane fresco, aveva un po’ di tutto.
Allora c’erano pochi frigoriferi e un certo numero di casalinghe faceva la spesa tutti i giorni.
In questo negozietto c’erano diverse cose che mi affascinavano, perchè in casa mia non usavano.
Una di queste era la “giardiniera”, che veniva estratta da un grande vaso e incartocciata nella carta paraffinata.

Avrei avuto più di 50 anni per togliermi la curiosità e invece non l’ho mai comprata, nemmeno negli attuali vasetti.
Poi la Sonia, la mia (spero) futura consuocera, mi ha detto di averla fatta in casa e così ho provato anche io.
Mi è piaciuta tantissimo e l’ho rifatta diverse volte, variando gli ingredienti in base alla disponibilità.
Immagino che non sia una vera giardiniera, perchè la nostra è fatta e mangiata.
Inoltre, per abbreviare i tempi di cottura, taglio le verdure a piccoli cubetti, mentre quella dell’infanzia era a pezzettoni.

Ingredienti:

  • una rapa
  • 3 carote
  • una cipolla rosata
  • una fetta di zucca di circa 250 g
  • aceto di vino bianco o di mele
  • olio evo
  • sale grosso
  • pepe

Mondate e sbucciate le verdure e tagliatele a cubetti piccoli.
Intanto mettete sul fuoco una pentola con 3 parti di acqua e una di aceto (anche meno se a qualcuno non piace l’agro).
Quando l’acqua bolle salatela e versate le verdure.
Fatele cuocere senza che diventino troppo tenere.
Scolatele e lasciatele intiepidire nel colino.
Conditele quindi con olio evo e pepe.

Grazie Sonia.

Annunci

34 pensieri su “Salsa giardiniera con rape e zucca

      1. Grembiule da cucina Autore articolo

        E’ una categoria codificata con un nome inglese direi “Troy” o qualcosa del genere. Sono dei disturbatori come quelli che vedi in tv dietro ai giornalisti. Hanno tempo da perdere e lo passano a cercare di provocare. Sei un’ingenua. 😉

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...