Carciofi in padella

13 febbraio 2016

917carciofi-padella'Dico tutta la verità: uso ogni tanto i carciofi surgelati, perchè quelli freschi mi fanno venire la febbre.
Dopo il primo trauma del prezzo, tutto questo sfogliare e pelare e schiacciare limoni, e poi o sprechi i guanti o ti candeggi le dita. Insomma non mi sono per niente simpatici. Ma piacciono alla famiglia, il che può bastare.
C’è stato un periodo in cui li preparavo spesso in inverno, quando non avevo grosse scorte vegetali.
Questa è la versione più veloce, ottima per accompagnare la carne.

Ingredienti:

  • una confezione di carciofi surgelati a spicchi
  • olio evo
  • aglio
  • aceto di vino o di mele
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Strofinate la padella con uno spicchio di aglio tagliato a metà, mettete qualche cucchiaiata di olio evo e fate rosolare l’aglio.
Unite i carciofi ancora surgelati e rigilateli da tutti i lati.
Bagnateli con poca acqua bollente in cui avrete messo una cucchiaiata di aceto.
Salate, pepate e fate cuocere a fiamma vivace.
Appena i carcifi saranno teneri eliminate l’aglio e cospargete col prezzemolo.

Annunci

37 pensieri su “Carciofi in padella

  1. un'antipatica in cucina

    nemmeno io ho un buon rapporto con i carciofi: per quanto li cuocia rimangono sempre coriacei, a meno chè non siano i cuori. Meglio comperarli, stavolta mi arrendo. A ello piacciono alla Giudia o fritti, con la ricetta dell’Artusi ma cerco di “distrarlo” e non nomino mai i carciofi 😉 Buon sabato ❤

    Liked by 1 persona

      1. ricettedacoinquiline

        A me sembra uguale! Infatti ci son rimasta male quando l’ho mangiato, pensavo chissà che sapore avesse 😦
        Infatti io non l’ho mai visto al supermercato, ma mia sorella aveva le voglie da donna incinta e ha fatto piantare delle radici a una sua amica, che ovviamente le ha smerciate anche a me XD

        Liked by 1 persona

  2. clibi

    Per preparare la favolosa insalatina cruda di carciofi quelli freschi sono insostituibili, devo dire che anche cotti quelli freschi sono più buoni, ma se si ha fretta i surgelati sono sempre un valido aiuto, e ci permettono di consumare la verdura che è così importante per il nostro benessere.

    Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      L’insalata di carciofi crudi l’ho mangiata l’ultima volta 30 anni fa’ ma non la potrei preparare se non con carciofi crudi. Credo che la rifarò presto. Grazie per avermela ricordata. Magari con un pochino di grana!

      Mi piace

  3. The Master Of Cook

    Al mercato per pochi centesimi in più (non pochi) al Kg, vendono i sacchetti con le teste di carciofo già pulite. Sono un’altrernativa al surgelato che ti salva dal lavoro di pulizia.
    Non so però se sia una pratica diffusa anche nel “continente, questa di pulirli. eh eh eh
    Buona Domenica 🙂

    Liked by 1 persona

  4. Paola

    Cosa leggo? Non ti piacciono i carciofi? Sono la mia verdura preferita. So però che in Emilia (dove non si coltivano) sono più diffusi quelli senza spine, meno buoni e molto duri. Sono d’accordo che pulirli è una punizione, ma spero che tu: 1 – non butti i gambi, che sono squisiti e 2 – non butti le foglie esterne che, seccate, servono per ottime tisane

    Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      La seccatura è proprio quella: non butto nulla.
      I gambi le spelo, ma quello è facile! Le foglie le spremo e le frullo, ma non le ho mai seccate. Forse perchè non consumiamo tisane. Mi piace solo la cara vecchia camomilla. Adesso qualcuno li coltiva anche qui, ma, effettivamente sono piuttosto coriacei. E mi aspetto sempre la sorpresina del fieno!

      Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.