Pisellini primavera e carote

2 aprile 2016

150piselli-carote'Anche in casa nostra, come nella maggior parte delle famiglie delle zona, abbiamo avuto l’epopea della badante, anzi, nel nostro caso, del badante.
Era un omone polacco enorme e con una forza sorprendente.
Amava lavorare in giardino, costruire e riparare, ma in casa nostra la sua mansione avrebbe dovuto essere soprattutto la cura di mio padre.
Siccome viveva con lui, cucinava.
Piatti semplici e poco caratterizzati, ma presentati con cura.

Non mi ha lasciato nozioni di cucina polacca, quelle le ho carpite dalle badanti femmine che frequentano l’ambulatorio.
Perchè vale in tutto il mondo la regola che i grandi cuochi saranno anche tutti maschi, ma fra le mura di casa, la cucina è roba da femmine.
Ad ogni modo, questo abbinamento piselli e carote l’ho notato, per la prima volta,
da lui.

Ingredienti:

  • 300 g di pisellini primavera (surgelati)
  • 4 carote medie
  • una cipolla piccola (50 g circa)
  • olio evo
  • sale, pepe

Tritate la cipolla e fatela  appassire con quattro cucchiaiate di olio.
Pelate le carote e riducetele a bastoncini.
Aggiungete i bastoncini al soffritto, quindi unite anche i pisellini.
Salate, pepate e fate cuocere fino al grado di tenerezza delle carote desiderato, ma senza che si spappolino.

Annunci

13 pensieri su “Pisellini primavera e carote

I commenti sono chiusi.