Spinaci al burro

14 aprile 2016

958spinaci-burro'Tantissimi anni fa, io e il mio consorte andammo per la prima volta a Verona.
Allora fu una bellissima gita di piacere.
Dopo ci siamo tornati tantissime volte. Specialmente lui che ci ha frequentato una scuola di specialità.

Devo dire che allora i vigili urbani si davano un gran da fare affinchè i forestieri conoscessero la città.
Infatti al poveretto, durante un esame, fu rimossa la macchina, parcheggiata in una fila continua davanti al Policlinico.
In un’unica soluzione dovette imparare dov’era la sede dei Vigili Urbani e soprattutto il garage dei mezzi rimossi.
Aveva la febbre, ma l’esame era andato benissimo!

Comunque, in quella primissima visita, dopo alcuni monumenti assolutamente da non perdere, ci rifugiammo in una specie di osteria, dove mangiammo formaggio e spinaci al burro.
Fu un colpo di fulmine. Non tanto col mio consorte, che lì ormai eravamo fulminati, ma con gli spinaci.
E quando rifaccio questo semplicissimo piatto non posso non ripensare a quel giorno.

Ingredienti:

  • 300 g circa di spinaci sbollentati e strizzati
  • burro
  • uno spicchio di aglio
  • sale e pepe

Fate fondere in padella un pezzetto di burro. La quantità dipende dal vostro livello di colestelo.
Aggiungete l’aglio tagliato a mtà e lasciatelo scaldare.
Unite gli spinaci e fate insaporire.
Salate e pepate.
Serviteli caldi.

Col formaggio “L’è la so mort”!

Annunci

44 pensieri su “Spinaci al burro

  1. Paola

    Ciao, che bello quel pezzetto della vostra storia, e il ricordo legato a questo piatto. Vero che anche odori e sapori riportano a momenti passati e li fanno risplendere come se fossero lì …

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.