Fusilli con tonno e zucchine

20 aprile 2016

942fusilli-tonno-zucchine'Se avete cinque minuti di tempo prima di uscire, questo piatto è da provare, perchè il risultato sarà più gustoso che cucinando tutto all’ultimo.

Ingredienti per 3 persone:

  • 240 g di fusilli
  • una bella zucchina
  • una confezione di tonno sott’olio da 160 g (104 g sgocciolato)
  • olio evo
  • tre spicchi di aglio
  • il succo di mezzo limone
  • sale, pepe
  • prezzemolo tritato

Al mattino, prima di uscire, o, comunque, qualche ora prima di cucinare, affettate sottile la zucchina con una mandolina.
Mettete le fettine a marinare in un piatto con olio, l’aglio a pezzi, il prezzemolo, sale e pepe.
Sgocciolate il tonno, sminuzzatelo e conditelo col succo di limone.
All’ora di pranzo, mentre la pasta cuoce, rosolate brevemente le zucchine in padella.
Se hanno assorbito tutto l’olio, aggiungetene un poco. Togliete l’aglio e unite il tonno.
Scolate la pasta e unite il condimento caldo.

Annunci

75 pensieri su “Fusilli con tonno e zucchine

  1. un'antipatica in cucina

    Sono 4 giorni che discuto con ello sull’uso dello sgombro sott’olio con la pasta (mi è venuto in mente perchè hai messo questo piatto 😉 ) Ello ama lo sgombro sott’olio, ultimamente gli ho comperato uno di una marca famosa ma non gli è piaciuto così, essendo rimasta una scatola gli ho detto: bene, così posso fare una pasta… Una pastaaaaaa? Con lo sgombroooooo? Si, perchè, la mia amica di Correggio adopera spesso lo sgombro per la pasta… Ecco, tutto questo per dire che sostituirò il tonno con lo sgombro 😀 (scusa ma oggi mi sento triste ed avevo voglia di chiachierare ❤ )

    Liked by 1 persona

    Rispondi
      1. un'antipatica in cucina

        Ciao Simona, mi scuso con te per aver tirato in ballo lo sgombro che qui non c’entra nulla ma, come sai, commento senza badare a cosa possono pensare/dire gli altri: è un dialogo tra me e te: Scusami di nuovo, devo proprio imparare a non allontanarmi dal “camino”…

        Liked by 1 persona

      2. Grembiule da cucina Autore articolo

        Succede spesso anche a me di scrivere senza pensare che altri possono vedere. Però non capisco quale dovrebbe essere la tua colpa! C’è un detto qui da me: “boun al toun, e al berlechèva la cherta dal sgombèr”. Non la traduco, ma và da sè che molti associano i due pesci!

        Liked by 2 people

      3. un'antipatica in cucina

        Ieri, dopo questo ricco scambio mi sono fatta “un cogomo” di pasta con lo sgombro/passata/olive/capperi/basilico/prezzemolo ed avendo gli occhi più grandi della bocca, ne ho avanzato un bel po’ e… indovina chi l’ha finita al ritorno? Ello ❤ Buona serata ❤

        Liked by 1 persona

      4. Dirigente di Famiglia

        Ricapitolando: lo sgombro noi usiamo mangiarlo la sera della vigilia di Natale assieme ai filetti di tonno e alle verdure. La frase in dialetto È reggiana come me e credo anche lo siano i padroni di casa. 😤che sono mamma giovanna e figlio Lorenzo. Ho capito bene?

        Mi piace

      5. Grembiule da cucina Autore articolo

        Ah ah. Il mio blog è pieno di follower con figli Lorenzo. Ma io non sono Giovanna e nemmeno Imma! Per la viglia di Natale qui da me si dà la precedenza a “pès putanièin” e stortino, ma è ovvio che ogni famiglia ha le proprie usanze. Io sono Simona. Ciao cara!

        Liked by 1 persona

      1. giovanna

        Hai ragione sono due pesci completamente diversi, però per tante preparazioni si può usare quello che si ha a disposizione, vanno bene entrambi. Buona serata a te, mi sento solo una donna che cucina.

        Mi piace

      2. giovanna

        Un gran lavoro!! ogni tanto ci vuole, io dovrei chiudere gli occhi e buttare un sacco di cose, mio marito si lamenta che abbiamo la casa troppo piena, ma non so decidermi a separarmi da tante cose, però dovrei.

        Liked by 1 persona

      3. Grembiule da cucina Autore articolo

        🙂 Tranquillissima. In attesa del furgone ne ho trovati due a gramolare e il terzo doveva dare un occhiata! Ma il massimo è stato l’assicuratore che si è trovato qui per caso e se ne è andato con una vecchia racchetta da tennis. Quando ha detto “le assicuro che la troverà…..” mi è venuto un colpo. Non vorrà mica dei soldi per assicurare una racchetta!

        Mi piace

  2. Paola

    Bbbbbuona! Mai avrei pensato alla marinatura degli zucchini in anticipo, che sicuramente dà quel tocco in più. E visto che si è parlato di sgombro,la proverò con lo sgombro fresco. Che cuoce in un attimo. Ma con il tonno resta una ricetta salvavita 😉

    Mi piace

    Rispondi
  3. Paola

    Complimenti a Lorenzo. e complimenti per il solaio. Vogliamo la foto. Io per tre giorni ho pulito casa (pulizie cosiddette di primavera, tende fodere librerie ecc … ora sono contenta, durante un po’ meno)

    Liked by 2 people

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...