Filetto con asparagi in crosta

28 aprile 2016

966filetto-asparagi-crosta'Non c’è niente che mi metta in ansia come un pranzo improvvisato.
Se poi aggiungiamo che non avevo il frigo ben rifornito!
Il contributo di mio marito è stato fondamentale. Col suo “ma tanto tu in cucina te la cavi sempre” ci abbiamo mangiato in sei!
Alla fine ne è uscito un pranzo invernale con qualche nota primaverile, proprio come è stata la giornata.

Questo filetto in crosta è risultato buono, ma scomodissimo da affettare. Dovrò cambiare qualcosa.

Ingredienti:

  • un filetto di maiale di circa 400 g
  • 4 fette di coppa (se è tenera, altrimenti meglio il prosciutto)
  • 10 asparagi
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • olio evo
  • aglio
  • due dita di aceto di mele
  • sale e pepe
  • poco latte

Legate il filetto e fatelo rosolare in una padella di dimensioni giuste con un poco do olio e uno spicchio di aglio intero.
Sfumate con l’aceto, salate, pepate, bagnate con qualche cucchiaiata di acqua e fate cuocere coperto per circa 20 minuti, girandolo un paio di volte.
Intanto lessate gli asparagi, scolateli bene.

Passato il tempo di cottura avvolgete il filetto in un foglio di alluminio e fatelo raffreddare.
Nel fondo del filetto fate insaporire gli asparagi, salateli leggermente e pepateli.
Lasciateli raffreddare.
Accendete il forno a 190° C.

Srotolate la pasta direttamente sulla placca dal forno, lasciando la carta.
Allineate al centro le fettine di coppa.
Sovrapponete gli asparagi ben scolati, quindi mettete al centro il filetto, anch’esso ben scolato.
Chiudete il rotolo, sigillate le estremità e pennellate con poco latte.
Fate cuocere in forno preriscaldato per circa 25 minuti, fino a che la pasta non sarà ben gonfia e dorata.

Annunci

43 pensieri su “Filetto con asparagi in crosta

  1. Paola

    Meno male che sei disorganizzata! Io, in caso di pranzo improvvisato, di solito non vado molto oltre la frittata. Questo è un super arrosto direi!

    Mi piace

  2. The Master Of Cook

    Anche io ho avuto il problema di tagliare la carne in crosta. A volte ho risolto facendo dei fagottini più piccoli già porzionati per due persone. Il risultato non è perfetto ma almeno è più facile tagliarli a metà che a fettine. 🙂

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.