Crespelle alle melanzane

31 agosto 2016

1006crepes-melanzane'Mia suocera diceva che le crespelle sono “un ripiego” per chi non sa tirare la sfoglia.
Forse è vero. Infatti io ho cominciato a far crespelle quando ancora la sfoglia la faceva mia mamma.
Però a me piacciono molto, anche adesso che ho ereditato la Nonna Papera e, se voglio, so usare anche la canella.
La canella, per chi non è emiliano, è un mattarello lungo un metro e venti, custodito dietro l’uscio di cucina e sempre pronto per i suoi usi culinari o educativi.

Ingredienti:
Per le cespelle:

  • un bicchiere di latte (200 cc)
  • tre uova
  • due cucchiai di farina
  • sale, pepe
  • poco burro per friggere

Per la salsa:

  • 500 g di polpa di pomodoro
  • mezza cipolla
  • olio evo
  • basilico
  • sale e pepe

Per il ripieno:

  • una melanzana
  • olio evo
  • basilico
  • aglio
  • sale e pepe
  • una mozzarella
  • parmigiano-reggiano grattugiato
  • burro per la teglia 

Diluite in una ciotola due cucchiai di farina con un bicchiere di latte, aggiungete le uova, salate, pepate e amalgamate bene il tutto.
Preparate con il composto delle frittatine sottili, cuocendole una alla volta in un padellino unto con poco burro.

Tritate la cipolla e fatela imbiondire in un tegame con l’olio.
Unite la polpa di pomodoro, salate e pepate e fate cuocere per una decina di minuti. A fine cottura profumate con basilico spezzettato.

Intanto tagliate la melanzana a piccoli cubetti e fateli rosolare e cuocere in padella con un giro di olio e l’aglio. Eliminate l’aglio, aggiustate di sale e pepe e unite un po’ di basilico spezzettato.
Versate nelle melanzane 4 cucchiai di salsa di pomodoro e mescolate bene.
Riducete la mozzarella a brunoise.

Imburrate una teglia che contenga le crespelle.
Mettete su ogni crespella una porzione di melanzane, una di mozzarella e un cucchiaino di parmigiano-reggiano.
Arrotolatele e allineate nella pirofila.
Procedete fino ad esaurimento degli ingredienti.
Versate sulle crespelle la restante salsa di pomodoro, cospargete col parmigiano-reggiano e fate gratinare in forno per circa 20 minuti.

54 pensieri su “Crespelle alle melanzane

  1. Neda

    Anche io adoro le crespelle, ma non ho mai pensato di farle con le melanzane, cosa che proverò presto. La “cannella” ce l’ho anche io, ereditata da mia nonna mantovana, la tengo anche io appesa in cucina, ma non la so usare (tranne forse calarla sulla groppa di qualche visitatore notturno, sai mai). Mia madre invece faceva delle grandi sfoglie sottili per i tortelli di zucca. Per tirare la pasta io ho una macchinetta alla quale ho applicato un motorino elettrico, così è più facile.
    Ciao, buon pomeriggio.

    Liked by 1 persona

    Rispondi
      1. Neda

        Io ho comperato il motorino in un negozio di ferramenta e casalinghi del mio paese, dove hanno un po’ di tutto, la macchinetta è una Imperia e il motorino si chiama Pasta facile Imperia articolo 2500 della IPS Industria prodotti stampati S.p.A. di 10057 S. Ambrogio di Torino. Credo di averla comperata una trentina di anni fa, quando la vecchia macchinetta di mia madre era andata in pensione.

        Liked by 1 persona

  2. Io e te, con un the.

    In verità anche le crespelle hanno una loro difficoltà, come ogni cibo se non lo si prepara con un pò di dedizione e amore fanno i grumi 😀 .
    Sono sempre ottime, io le preparo sia dolci che salate, quelle che riescono a sopravvivere appena fatte riescono ad essere riempite, le altre…..beh sono state apprezzate comunque!

    Liked by 1 persona

    Rispondi
  3. Fior di Sambuco

    Per me le crespelle brillano di luce propria e non le ritengo il sostituto di niente: sono loro, punto, dolci, e salate, sempre golose, come questa tua versione. la canella va tenuta in un posto adatto sennò si “piega 😀 così mi hanno raccontato. Ciao sorellina ❤

    Liked by 1 persona

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...