Filetto e costine di maiale all’uva

5 ottobre 2016

991filetto-costine-uvaHo chiesto al “nostro norcino” conferma di una cosa di cui ero sicura, ma volevo che il mio consorte la sentisse dalla bocca di un esperto.
“Come finivano un tempo le braciole di maiale, la lonza, le puntine?”
“Tutto fatto su! Solo le ossa venivano cucinate. Praticamente c’era solo da leccare.”
Ma siccome… “na vòlta l’an ga mia i cantòun”, come si dice a qualcuno che vuol rievocare il passato quando non è più possibile, io ho cucinato le puntine e anche il filetto.
Questo piatto si può cucinare sia con uva e vino bianchi sia con uva e vino neri.

Ingredienti:

  • un filetto di maiale di circa 400 g
  • 10 puntine
  • un grappolo di uva
  • mezzo bicchiere di vino
  • olio evo
  • farina q.b.
  • sale e pepe
  • concia o salamoia
  • dragoncello

Infarinate le puntine e fatele rosolare da tutti i lati in un velo di olio evo.
Trasferitele in una teglia da forno col loro condimento, salate e pepate.
Infornatele coperte per circa 30 minuti a 180 °C.

Lavate e mondate l’uva.
In una padella fate rosolare il filetto con poco olio.
Giratelo su tutti i lati senza pungerlo.
Trasferitelo in un piatto e nella padella mettete l’uva e le foglioline di dragoncello.
Quando i chicchi saranno leggermente coloriti, bagnate col vino, fate sfumare e spegnete.

Togliete le puntine dal forno, scopritele, unite il filetto condito con la concia e rimettete in forno per circa 20 minuti.
Trascorso questo tempo unite anche l’uva col suo sugo e infornate nuovamente per 8-10 minuti.
Affettate il filetto e servite caldo con le puntine e l’uva.

Annunci

42 pensieri su “Filetto e costine di maiale all’uva

  1. Caramello Salato

    Ciao Simona! Questa sera ho fatto le costine con l’uva, senza il filetto di maiale perché non ce l’avevo, comunque sono venute molto buone 🙂 non le ho fotografate perché ormai era buio e poi per oggi basta foto … ma la prossima volta gli faccio anche le fotine 🙂 Grazie per questa ricetta!

    Liked by 1 persona

  2. Pingback: Costine all’uva – Caramello Salato

I commenti sono chiusi.