Torta speziata di noci

14 ottobre 2016

995torta-cioccolato-nociMentre ora vado alla disperata riscoperta di antichi sapori e ricette del tempo che fu, quando iniziai a cucinare da ragazzetta come prima cosa pensai di dare una svecchiata al limitato repertorio di torte di casa mia.
Comprai un piccolo ricettario e scelsi una torta di noci.
Chissà che mi aspettavo!
Il risultato fu una torta troppo soffice dall’aria integrale e dal vago sentore di noci, ma vago vago!

Dopo quella prima versione, ho provato qualche altra ricetta alle noci, ma c’era sempre qualcosa di deludente.
Questa è una ricetta mia (si fa per dire, perchè è la solita torta con la frutta secca che faccio cambiando frutto).
Tra quelle che ho provato è la migliore, per adesso.

Ingredienti:

  • 200 g di noci sgusciate
  • 150 g di burro
  • 120 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 3 uova
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 5 g di spezie (cannella, noce moscata e zenzero)
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Tritate finemente le noci.
Preparate una tortiera di 26 cm di diametro imburrata e infarinata.
Accendete il forno a 200 °C.
Fate ammorbidire il burro senza farlo sciogliere.

Montate le uova intere con lo zucchero e un pizzico di sale.
Unite il burro e continuate a montare.
Aggiungete delicatamente la polvere di noci, la farina setacciata col lievito, il cacao e le spezie.
Mettete il composto nella tortiera, livellate bene e infornate.
Abbassate subito il forno a 180 °C e lasciate cuocere per 40 minuti.
Fate raffreddare la torta su una gratella, quindi, se è gradito, cospargetela di zucchero a velo.

Annunci

46 pensieri su “Torta speziata di noci

  1. ricettedacoinquiline

    No, mi viene in mente una storia stupenda che mi hanno raccontato mamma e papà! Quando si fidanzarono, papà regalò a mamma dei libri di cucina bellissimi e mamma volle provare una ricetta; inizia a farla vabbè tutto apposto, ma non esce per niente come la figura. Si dispera, legge gli ingredienti, ripercorre con la mente tutto, ma non riesce a capire cos’ha sbagliato. La sera, si presenta mio padre per la cena e lei tutta disperata di fronte a tutti gli ospiti dice di aver fatto il dolce, ma non come nella figura. Vabbè si mangiano il dolce e papà dice “Ma comunque è buono!”, poi prende il libro, legge la ricetta, gira la pagina e… La ricetta continuava dietro ahahahah
    La tua vicenda con la torta mi ha fatto pensare a questa cosa!

    Liked by 3 people

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...