Faraona in crosta di sale

19 novembre 2016

1008faraona-crosta-saleTanti anni fa, quando ero ancora più pasticciona di adesso, preparavo un pollo in crosta di sale la cui ricetta veniva dalla mia amata rivista “La cucina italiana”.
Ricordo che riusciva bene anche allora.
Ci è tornato in mente, a me e al consorte, vedendo uno stinco nel pane di Accantoalcamino.
E’ vero che non c’entra molto, ma la memoria è così, guardi una cosa e tante altre ne ricordi.
Comunque ho promesso che preparerò anche lo stinco nel pane!

Ingredienti:

  • una faraona (femmina) già pulita e fiammeggiata
  • concia casalinga

Per la crosta:

  • 600 g di farina 0
  • 600 g di sale grosso
  • un bicchiere di vino bianco (il mio era rosato)
  • mezzo bicchiere di acqua
  • erbe aromatiche miste (rosmarino, alloro, salvia)

Lavate e asciugate la faraona e conditela con la concia fuori e dentro.
Preparate la pasta con tutti gli ingredienti, ottenendo una palla elastica.
Stendetela dello spessore di circa 2 mm.
Ponete al centro la faraona e avvolgetela con cura nella pasta premendo bene e chiudendo tutte le aperture. Fate attenzione alle punte delle ali e delle cosce, che tendono a bucare la pasta.

Trasferitela su una leccarda coperta di cartaforno.
Infornate in forno preriscaldato a 180° C e fate cuocere per circa un’ora e mezzo.
Sfornatela, lasciatela riposare almeno un quarto d’ora, quindi, aiutandovi con il batticarne o con un martello rompete la crosta, estraete la faraona e depezzatela.
Vi assicuro che è buonissima, tenera e succulenta.

Nota.
L’ho rifatta poco dopo questo tentativo. Volevo vedere se si può preparare e poi cuocere il giorno dopo. E’ meglio evitare, perchè la pasta si bagna all’interno e non si indurisce bene in cottura.
Consiglio di legare il volatile, perchè le zampe tendono ad aprirsi rompendo la pasta.

Annunci

59 pensieri su “Faraona in crosta di sale

  1. immacennamo

    Da quando abbiamo provato la faraona il Natale scorso a casa piace davvero tanto, quest’anno credo che mi cimenterò nella preparazione del tacchino ripieno al forno del ringraziamento!!!! Mio marito da anni me lo chiede…

    Liked by 1 persona

  2. popof1955

    Sia pollo che branzino ricoperti con solo sale e di uno spessore di almeno 2 cm, proverò l’impasto che proponi, i colloidi più piccoli della farina penso possano compensare una minore quantità di sale nella copertura.

    Liked by 1 persona

  3. Paola

    Grazie, anche questa la riservo per le feste, quando devo pensare anche a commensali più carnivori di me. Mi sembra buona, leggera, saporita, mi ispira.

    Mi piace

  4. Tiziana Zanchi

    Simona sei il mio mito……ho appena finito di dire a mio marito che per natale vorrei preparare anche una faraona ma non so che ricetta fare e voilà, sono apparse ben tre tue strepitose ricette!
    Ora le copio subito e poi sceglierò GRAZIEEEE !!

    Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.