Costine con polenta

7 dicembre 2016

1009costine-polentaNon saprei quale sia il nome corretto di questo taglio di carne di maiale.
Si tratta di una fila di costine molto corte, tagliate vicino alla colonna vertebrale.
Qui da me costano poco, vengono paragonate agli ossami e sono etichettate come costine per umido.
E in umido, appunto, le ho preparate, per affiancare lo spezzatino che, si sa, l’osso non ce l’ha proprio.

Ingredienti:

  • 800-900 g di spuntatura di costine
  • una cipolla
  • una carota
  • una costa di sedano
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • una scatola di pelati
  • olio evo
  • farina qb
  • sale e pepe
  • prezzemolo tritato

Tagliate le striscie di costine ottenendo dei pezzi da due ossi ciascuno.

Tritate finemente le verdure e fatele rosolare in poco olio.
Unite la carne infarinata e fate prendere colore.
Sfumate col vino, salate, pepate e aggiungete i pelati schiacciati con una forchetta.

Fate cuocere, coperto, per circa 1 ora, mescolando un paio di volte.
Scoprite e fate restringere il fondo.
Cospargete con un poco di prezzemolo tritato.
Servite caldo con polenta.

Annunci

45 pensieri su “Costine con polenta

      1. Fior di Sambuco

        Beh, non parlarmi di acqua che la mia sembra la casa di una rabdomante. Però consolati: Pulcius è un gatto romantico, ama le decorazioni Natalizie e rispetta anche la tradizione di decorare l’8 dicembre ❤

        Liked by 1 persona

      2. Fior di Sambuco

        Io intanto a addobbato qualcosina, per l’albero, come te, non ci sono le premesse ma le promesse che lo trovo ribaltato e Perla che rincorre le palline come Ronaldo 😀

        Liked by 1 persona

      1. Fior di Sambuco

        Ho scritto a Simona che cerco una ricetta affidabile perchè sono preparazioni che io preferisco approciare con consapevolezza e rispetto (anche perchè poi me ne mangio una pentola 😉

        Liked by 2 people

I commenti sono chiusi.