Torta sbriciolata di amarene e nocciole

16 dicembre 2016

1000torta-sbriciolata-amareneNel nostro giardino abbiamo alcune pianticelle di amarene.
Ci sono anni in cui riusciamo ad anticipare l’assalto di merli e storni e ne raccogliamo discrete quantità che utilizzo per farne confettura o amarene sciroppate. A volte le surgelo anche e devo dire che vengono bene, ma non mi piace congelare troppo roba, perchè spesso non esce più dal freezer.

La ricetta di questa torta è una mia variante della crostata di albicocche del ricettario Cameo.

Ingredienti per una torta di 24 cm di diametro:
Per la pasta:

  • 200 g di farina bianca
  • 30 g di frumina
  • 100 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • un uovo
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Per la copertura:

  • 300 g di amarene sciroppate ben sgocciolate
  • 40 g di mandorle
  • 50 g di nocciole tostate
  • 25 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • una noce di burro
  • un cucchiaino di cannella

Per pennellare:

  • qualche cucchiaio dello sciroppo delle amarene

Preparate la pasta.
Mettete nel mixer il burro freddo a pezzettini e la farina setacciata col lievito e la frumina.
Fate girare fino ad ottenere un composto sabbioso.
Mettetelo in una terrina e unite l’uovo, lo zucchero e il sale.
Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Appattitelo, avvolgetelo in pellicola e fatelo riposare in frigo per mezz’ora.

Rivestite la tortiera con carta forno bagnata e strizzata.
Stendete due terzi della pasta e foderate il fondo della tortiera.
Disponete le amarene ben scolate sulla pasta.

Tritate finemente le mandorle e le nocciole (tenetene da parte una decina per la decorazione) con lo zucchero, la farina, la cannella e la noce di burro.
Incorporate il miscuglio alla pasta tenuta da parte e lavorate velocemente ottenendo delle briciole che spargerete un modo uniforme sullo strato di amarene.
Decorate con le nocciole tenute da parte e infornate in forno preriscaldato a 190° C per 45 minuti.

Estraete la tortiera e, usando un pennello, spruzzate la superficie con lo sciroppo.
Rimettete la teglia in forno spento ma caldo per 5-7 minuti.
Sfornate e fate raffreddare prima di sformare.

Annunci

58 pensieri su “Torta sbriciolata di amarene e nocciole

      1. Fior di Sambuco

        Fai una prova, se hai tempo: prova a commentarmi direttemente dal blog e non dal “quadratino” sennò parlo col tecnico che scriva a wp per risolvere perchè ‘stà cosa inizia a rompermi davvero 😦

        Liked by 1 persona

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Ognuno ha i suoi gusti! Cosa c’entrano i problemi?
      Quando i figli erano piccoli c’era una “Linda” che si mangiava cestini interi di amarene. Io tremavo sempre, temendo mal di pancia in agguato!
      Ma è sempre andato tutto benissimo 😀

      Liked by 1 persona

      1. Francesca

        Beh è strano, o almeno io ho sempre pensato che fosse strano alla fine è una ciliegia pure l’amarena ma perché lei no e le altre si? Misteri delle papille gustative…
        Meno male che i cestini famigerati non hanno fatto vittime ma hanno lasciato solo bei ricordi 😉

        Liked by 1 persona

  1. ricettedacoinquiline

    Mamma, per disperazione che le gazze ladre le mangiavano i lamponi, ha tagliato la pianta >.> stessa storia delle tue amarene… Invece mia zia ha nascosto le amarene in una sorta di serra fai da te, così in inverno nessuno gliele ruba! Però quest’anno non l’ha messa in tempo e la pianta ha perso tutti i frutti per colpa di una gelata anticipata 😦 niente torta, in pratica 😦

    Liked by 1 persona

      1. ricettedacoinquiline

        Mia madre per i gatti ha sperimentato le bottiglie piene d’acqua, ma i miei sono veramente bulli e se ne fregano! Oppure i cd vecchi e rotti attaccati agli alberi dovrebbero allontanare gli uccelli (così come le buste delle uova di pasqua)

        Liked by 1 persona

      1. Paola

        Io mi sento in linea con te, mi pare di averlo già scritto, preferisco questi dolci che, pur meno appariscenti, alla fine tutti mangiano. Certe evoluzioni cremose e pannose restano lì in etreno …

        Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.