Cuoricini

13 Febbraio 2017

IMG_7323Non ho resistito alla tentazione di riproporre una mia ricetta per ricordare San Valentino e questa festa arrivata quando io ero già adulta e, a quanto pare, avviata ad una china in discesa.
Colpa della crisi?

Un cuore per chi ci ama.
Se ci pensiamo un attimo, tutti abbiamo qualcuno che ci ama.
Figli, compagni, genitori, amici, condivisori di sorte, fidati animali.

Qualcuno che ci ama c’è.
Un delicato biscotto per ciascuno di loro.

Ingredienti:
Impasto alla panna:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 45 g di margarina
  • tre cucchiai di panna
  • un cucchiaio di miele
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Impasto al cacao:

  • 250g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 40 g di margarina
  • 40 g di latte
  • 30 g di cacao in polvere
  • un uovo
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Per l’impasto alla panna:
Lavorate il burro, la margarina e lo zucchero fino ad ottenere una crema ben montata.
Aggiungete gli altri ingredienti lasciando per ultimi la farina e il lievito setacciati.
Lavorate lentamente fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Per l’impasto al cacao:
Lavorate la margarina, il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema ben montata.
Aggiungete gli altri ingredienti lasciando per ultimi la farina e il lievito setacciati.
Lavorate lentamente fino a ottenere un impasto omogeneo.

Formate due salsicciotti e mettete in frigo a riposare nella pellicola per 30 minuti o più.
Tagliate dai salsicciotti delle fette non troppo spesse, appaiatele una per colore. Aiutandovi con un foglio di pellicola, spianate l’impasto, ottenendo delle strisce lunghe di pasta bicolore. Ritagliate i cuori nel mezzo della striscia.
Recuperate i ritagli tenendoli sempre ben divisi per colore.
Man mano che i biscotti sono pronti disponeteli su una placca da forno non tanto grande e mettete in frigo. Tenete in frigo anche la pasta, man mano che togliete pezzi da lavorare.
Infornate i vostri cuoricini in forno preriscaldato a 180° C, direttamente dal frigo al forno, per circa 15 minuti.

Note:
Io ho usato 100 g di burro in entrambi gli impasti, perchè la margarina non l’avevo.
Tanto l’impasto quanto i biscotti già ritagliati devono rimanere il più possibile freddi, perchè soprattutto l’impasto alla panna è piuttosto delicato e tende a diventare appiccicoso.
Tirare con la pellicola serve ad aggiungere meno farina, che, soprattutto nell’impasto al cacao, potrebbe alterare la consistenza e il colore del biscotto.
Il difettuccio di questa preparazione è che è difficile ridurre proporzionalmente la quantità degli ingredienti, si parte quindi con la consapevolezza di avere una bella quantità di biscotti.

74dolce-metà

Annunci

21 pensieri su “Cuoricini

I commenti sono chiusi.