Salsa alla salvia

20 giugno 2017

La ricetta per questa salsa alla salvia viene dal Dimitri, il figlio minore di una coppia di amici.
Si tratta di un condimento adatto sia per la pasta che per le verdure, ma anche per il pesce.

La mia pianta di salvia, poveretta, ha girato per il giardino alla ricerca del posto ideale, finchè non mi sono decisa a metterla in un grande vaso al riparo dalle scorribande dei topi.
Non è bellissima, ma è una varietà dal profumo molto intenso, quasi eccessivo, adatta per queste preparazioni più che, ahimè, per essere pastellata e fritta.
con questa ricetta si ottiene la dose per condire 250 g di pasta.

Ingredienti:

  • 30 foglie di salvia (10 foglie a persona)
  • 80 g di olio evo
  • 2 cucchiai di mandorle spellate (o noci con la pellicina oppure pinoli)
  • 2 cucchiai di parmigiano-reggiano grattugiato
  • un pezzettino di spicchio di aglio (piccolo!)
  • 3 rametti di prezzemolo col gambo
  • sale e pepe bianco (in mancanza nero)

Mettete tutto nel mixer e riducete a crema. Io sconsiglio il mortaio perchè la salvia è troppo asciutta.
Se usate la salsa per la pasta diluitela con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Per le verdure liquido di cottura delle stesse.
Per pesce potete eliminare il formaggio.

Annunci

28 pensieri su “Salsa alla salvia

I commenti sono chiusi.