Petto di pollo all’aceto

24 gennaio 2018

Qualcuno ricorderà la pubblicità della Simmenthal: “Grazie mamma!”.
Mio marito me lo ripete ogni volta che mi vede trafficare per lasciare nel frigorifero qualche piatto veloce per figli di passaggio.
Secondo me è un po’ geloso.

Ingredienti:

  • 500 g circa di petto di pollo in un solo pezzo
  • concia casalinga
  • un cucchiaio di olio evo
  • due cucchiai di aceto di mele
  • 6-8 foglioline di salvia

Preparate il petto di pollo eliminando residui di ossicini, pellicine e filetti di grasso.
Conditelo con la concia e fatelo rosolare in una padella antiaderente con l’olio.
Quando sarà colorito sfumate col vino, mettete il coperchio e fare cuocere a fiamma molto bassa per una decina di minuti.
Una volta cotto, affettatelo, conditelo col suo sugo filtrato e cospargetelo con la salvia tritata.
E’ buono sia caldo che freddo.

Annunci

13 pensieri su “Petto di pollo all’aceto

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...