Torta di mele e noci con uva passa

21 agosto 2018

Le mie origine proletar-contadine mi esortano a non sprecare il cibo o meglio la roba da mangiare, come diceva mia mamma, cioè tutto ciò che possiede una potenziale edibiltà.

Perciò con un grappolo di uva sultanina (già appassita quando me l’hanno data), delle mele piccolissime e tutte bacate e un cestino di noci che mi hanno riempito la casa di farfalline, ho ricavato questa torta.

In una vera casa contadina questa roba sarebbe servita per galline e maiali, ma io non ho animali da cortile (per fortuna!!).

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di noci sgusciate
  • 130 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova
  • 8 g di lievito istantaneo
  • 100 cc di vino passito
  • una tazza da te di uva appassita
  • mele per la copertura
  • burro e farina per una teglia diametro 26

Se usate l’uva passa fatela ammollare nel vino.
Tritate finemente le noci nel mixer.
Mondate le mele e tagliatele mele a fettine. Se sono biologiche lasciate la buccia.
Montate il burro ammorbidito con lo zucchero, unite le uova e continuate a montare.
Aggiungete la farina setacciata col lievito, le noci tritate e l’uvetta col vino passito.

Mescolate delicatamente, versate nella teglia imburrata e infarinata, livellate e coprite la superficie con le mele a fettine.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per un’ora.
Lasciate raffreddare prima di sformare.

Annunci

19 pensieri su “Torta di mele e noci con uva passa

I commenti sono chiusi.