Vellutata di porri

14 aprile 2019

896passato-finocchi-corona'

Quando ero bambina, benchè abitassi in un quartiere di casette operaie, c’erano diverse famiglie che allevavano galline e conigli in piccoli serragli dietro casa.
Queste bestiole venivano alimentate anche con avanzi e scarti di frutta e verdura.
Oggi invece ci inventiamo modi per scartare il meno possibile.
Con la parte più verde dei porri preparo in genere una minestra oppure una vellutata.

Ingredienti:

  • la parte verde di 3-4 porri
  • 2 patate medie
  • 1 carota
  • 1 piccola costa di sedano
  • timo fresco o secco
  • 800-1000 cc di brodo (anche di dado)
  • olio evo
  • pepe
  • 150 g di pasta tipo maltagliati o bersaglieri

Lavate e tritate le foglie di porro, la carota e il sedano e fateli rosolare in qualche cucchiaiata di olio.
Unite le patate a cubetti, il timo e il brodo, conservandone un poco per un’eventuale diluizione.
Coprite e fate cuocere. Nella pentola a pressione servono 20 minuti.

Una volta cotte, passate le verdure col passaverdura o col mixer a immersione.
Se la crema risulta troppo densa aggiungete brodo secondo il vostro gusto.
Insaporite con un po’ di pepe. Il sale non dovrebbe essere necessario.

La pasta io la cuocio a parte per timore che mi si attacchi,  poi l’aggiungo alla vellutata prima di portare in tavola.
Se il passato con la pasta fa’ troppo mensa, potete servire la vellutata con crostini di pane.

Annunci

21 pensieri su “Vellutata di porri

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Fai la furba 🙂 ma in montagna, la sera, ci riproponevano come passato la pasta di mezzodì.
      Certo che i cani saranno anche signori, ma i gatti sono davvero speciali se si mangiano pasta e patate. I miei non hanno mai avvicinato cibo per umani!

      Piace a 1 persona

  1. Paola Bortolani

    Siamo in linea, naturalmente. Quando sono “tornata” in campagna mi sono stupita che qui non ci fosse la raccolta dell’umido. Poi ho capito: non buttano niente, o agli animali (altro che scatolette) o compost per l’orto

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.