Archivi categoria: Piatti vegetariani

Rape al latte gratinate

17 Gennaio 2018
Non c’è bisogno che lo dica, ma non ho più la mia fotografa e si vede.
Invece ho ancora il mio solito fornitore di rape.
Dato che sono in una fase di ricerca di antiche ricette emiliane, ho provato questo piatto della tradizione contadina.
Viene proposto anche in versione di zuppa, con l’aggiunta di un po’ di brodo vegetale.
Quando io ero molto piccola e abitavo in campagna, la sera, dopo la mungitura, si cenava con il caffelatte seguito da verdura e qualcosa di leggero.
Questo piatto poteva essere un’alternativa.

Ingredienti
600 g di rape (brassica rapa)
200 ml di latte
100 ml di panna da cucina
un cucchiaino di maizena
parmigiano reggiano grattugiato
due spicchi di aglio
sale, pepe e noce moscata
burro per la teglia

Sbucciate la rapa (le mie sono decisamente fuori taglia e ho usato la metà di una  rapa da 1400 g) col pelapatate e affettatela ad uno spessore di circa 5 mm.
Scottate le fette per due minuti in acqua bollente salata aromatizzata con l’aglio e scolatele bene.
Disponetele in una pirofila ben unta di burro.
Portate a bollore il latte con la panna.
Stemperate la maizena in due dita di latte freddo e unitelo al miscuglio di latte e panna caldi.
Salate, pepate, profumate con la noce moscata e versate subito sulle fette di rapa.
Spolverizzate con abbondante parmigiano-reggiano e fate gratinare in forno a 200° fino a quando la superficie non sarà dorata.

Annunci

Tortelli di ricotta e maggiorana

12 novembre 2017

Mi prendo un appunto per questi tortelli che ho realizzato in fretta e furia, con un po’ di sfoglia avanzata dai soliti tortelli di zucca.
I tortelli/ravioli di ricotta sono una specialità emiliana, ma non della mia zona, credo del bolognese.
Continua a leggere

Marmellata di cagnetti

1° agosto 2017

La nostra pianticella di prunus nigra ci ha dato una produzione talmente ricca che mi sono lasciata convincere a fare un po’ di marmellata. Una di quelle che ho sempre snobbato, con pochissimo zucchero, adatta da mangiare col gnocco fritto o magari la sera al posto delle prugne cotte.
Continua a leggere

Salsa alla salvia

20 giugno 2017

La ricetta per questa salsa alla salvia viene dal Dimitri, il figlio minore di una coppia di amici.
Si tratta di un condimento adatto sia per la pasta che per le verdure, ma anche per il pesce.
Continua a leggere

Fregnacce con ripieno di erbe selvatiche

25 maggio 2017

Dopo la pensione, i nostri amici si sono trasformati in tour operator personali.
Individuano le mete, scelgono le location, entro il raggio di 300 km verificano di persona, ci scarrozzano e ci accompagnano alla scoperta dei luoghi e dei cibi.
Continua a leggere

Il ripieno emiliano (al pîn)

18 aprile 2017

Qualche settimana fa ho preparato un pranzo assolutamente correggese per amici di origine veneta.
Dopo i cappelletti in brodo ho servito un bollito misto assai ricco, con polpa di manzo, guanciale, doppione, coda, lingua e cappone.
Continua a leggere

Tagliolini bianchi

3 aprile 2017

Non saprei dire quando, nelle cucine contadine, potessero avanzare delle chiare d’uovo.
Forse dopo la preparazione di qualche dolce speciale, come è successo a me.
L’utilizzo mi è sembrato interessante, anche se il risultato sembra più un piatto cinese che una rustica minestra contadina. Continua a leggere