Archivi categoria: Senza glutine

Confettura di pesche

9 agosto 2019

Anni addietro avevamo in giardino due piante di pesco che producevano kili di frutti.
Ormai sono morte assieme a tanti altri alberi da frutto.
Le pesche me lo regalano i vicini. Ne hanno in abbondanza, tanto da poter fare anche un po’ di confettura. Continua a leggere

Annunci

Involtini di porro con pancetta e parmigiano

8 aprile 2019

Non so se qualcuno ricorda i libri di Marie Cardinal e la sua avversione per i porri.
Questo dettaglio mi si è impresso nella memoria, chissà perchè!
A me invece piacciono molto.
Continua a leggere

Parmigiana di melanzane (senza frittura)

3 aprile 2019

L’estate si avvicina, anzi sembra proprio già arrivata.
Col bel tempo aumenta la voglia di leggerezza, negli abiti, nei piatti e magari anche nel girovita. Ecco la mia versione alleggerita della parmigiana di melanzane. Continua a leggere

Liquore alle bacche di sambuco

17 luglio 2018

Io non amo preparare i liquori.
Se debbo essere sincera tutto quel traffico che dura un anno per l’altro, quell’agitare, quel cercare di correre dietro al sole non è niente in confronto al penoso momento del filtraggio.
Che sia tela da lenzuolo, filtro da farmacia o carta cucina… il liquido inizia a scendere, ma appena ti giri smette.
Continua a leggere

Coniglio agli asparagi

10 maggio 2018

Fino a poco tempo fa io credevo che il termine “pistolotto” fosse  una roba volgarotta usata dal mio consorte.
Invece no. Ho sentito usare questo termine da Lucia Annunziata più e più volte la domenica pomeriggio.
Continua a leggere

Polpettone di tacchino ovvero arrosto di tacchino con frittata

3 maggio 2018

Non so dire quanto ho scartabellato alla ricerca di qualcosa che sono certa di aver letto a proposito di una nota macelleria reggiana che negli anni nn iniziò a proporre la carne di tacchino per piatti borghesi.
Continua a leggere

Puntarelle con i ceci

5 febbraio 2018

Le puntarelle, nella mia zona, sono apparse negli ultimi anni e restano misconosciute.
Già la cicoria catalogna è considerata un cibo punitivo, poco amato e raramente coltivato.
Continua a leggere