Archivi tag: mortadella

Polpettine con carciofi

30 aprile 2017

Avevo pensato a questo piatto per un pranzo festivo, ma poi mi son vista il bel volto del mio consorte che si incupiva, la mascella che si serrava e l’umore della tavola che precipitava.
Ok, cambiamo film.
Che poi, le polpette le mangia, ma solo con l’idea di farti un piacere a finirle. Continua a leggere

Pasta imperiale

1° novembre 2015

939pasta-imperiale'Con questo clima si pensa a piatti caldi, di quelli da pranzo invernale.
Avevo del brodo di carne nel congelatore, ho ripensato a una minestra di quelle di mia mamma, scarabocchiata sul retro di un’etichetta da filati.
Il risultato è ottimo, quasi da rifugio di montagna. Continua a leggere

Garganelli con polpettine al sugo

29 giugno 2015

747garganelli-polpettine'Ho un ricordo di questo formato di pasta che risale agli anni ’70.
In quegli anni i garganelli e i maccheroni al pettine erano entrati nel menù della Festa dell’Unità di Correggio.
Continua a leggere

Polpettone ripieno

10 giugno 2015

751polpettone-ripieno'Dopo aver preparato un centinaio di minuscole polpettine per condire i garganelli, ho pensato che era ora di smettere e con la metà dell’impasto rimasta ho preparato un polpettone sul tipo di quelli che vedo spesso al supermercato: un polpettone ripieno.
Continua a leggere

Cappellacci verdi di mia suocera

16 gennaio 2015

608tortelli-nonna'Questi tortelli mi sono tornati in mente per uno scambio di battute con Stefan Gourmet.
E’ una ricetta di mia suocera, che forse non avevo mai preparato, ma che i miei figli ricordavano benissimo. Continua a leggere

Galletti al forno ripieni

29 dicembre 2014

585galletti-ripieni'Anche questo è un piatto che faceva mia mamma, che era specialista delle carni ripiene.
Si tratta di una preparazione adatta ai rosicchiatori di ossa, altrimenti lo scarto che ne deriva non giustifica il piatto.
Continua a leggere

Involtini di biete

6 dicembre 2014

298involtini-biete'
Questi sono gli involtini che mi faceva mia mamma per il mio compleanno.
Me li ha fatti finchè è vissuta.
Sono una delle cose più buone in assoluto.
Dopo la sua morte non li avevo mai preparati, ma alla fine il dolore lascia il posto ai ricordi e dunque…
Sono molto semplici, ma l’utilizzo delle foglie di bieta cruda dà un gusto speciale. Le foglie diventano leggermente croccanti, insomma da provare!
Il ripieno è quello solito delle polpette di casa mia. Le dosi sono sempre state ad occhio.
Le foglie di bieta devono essere tenere, ma piuttosto grandi.
Mia mamma ha sempre usato la varietà a foglia scura, quelle che coltivava nell’orto.
Metteva la “spagnoletta” bianca nella tasca del grembiule e teneva il filo tra i denti, come quando cuciva.

Continua a leggere

Polpettone, polpette o ripieno di casa mia

13 novembre 2014

405ripieno'Questo impasto, che in dialetto di chiama piin (ripeno), era tipico della cucina di mia mamma.
Serviva per le polpette, per gli involtini o per farcire i volatili.
In campagna si usava anche come rinforzo del lesso. In questo caso veniva cotto assieme alla carne da brodo, avvolto in un telo bianco, oppure infilato nella pelle del collo dell’anatra o del cappone.
Continua a leggere

Pollo ripieno di mia mamma

18 agosto 2014

329pollo-ripieno'Prima di conoscere il mio consorte di persona, mi è giunta l’eco della sua fama.
Già perchè alle medie, l’insegnante di scienze non faceva che decantare le doti di questo alunno che aveva arredato l’aula preposta con i suoi preparati biologici (vale a dire scheletri di galline e conigli perfettamente mobili, con tutte le articolazioni funzionanti, le ossa candide ed inodori, ossa di maiale simil-umane e quant’altro). Continua a leggere

Insalata di pollo con patate e piselli

23 giugno 2014

277insalta-pollo'Premetto che questa non è l’insalata di pollo di casa nostra.
E’ piuttosto un’insalata svuota-frigo e scalda-poco. Continua a leggere