Archivi tag: olive

Fusilli con pesto di ricotta e olive

6 giugno 2016

990fusilli-ricotta-olive'Quando ho chiesto aiuto per l’utilizzo del patè di olive, in molti mi hanno consigliato di usarlo per la pasta.
Il risultato è stato davvero molto soddisfacente.
Un piatto assai veloce e dal gusto molto più delicato di quanto mi sarei aspettata. Continua a leggere

Lattuga con salmone, zucchine e germogli di soia

17 maggio 2016

979insalata-salmone-zucchine-soia' Anche se il tempo è bizzarro e le giornate di sole si alternano a grandinate, furiosi temporali e tempeste di vento quasi tropicali, i piumini vanno e vengono dai letti e le maglie di lana non trovano ancora la pace dell’armadio cullate dall’aroma dei foglietti antitarme, negli orti (dei vicini) occhieggiano generosi cespi di lattughe e cicorie.
Continua a leggere

Mini croissant con patè di olive

16 maggio 2016

985croissant-pate-olive'Ho comprato un vasetto di patè di olive al banchetto di “Libera”.
E’ buonissimo, ma… io non lo compravo da tanto tempo e non mi ricordo che uso ne facessi.
Intanto ho fatto dei salatini, di quelli facili facili, perchè so fare solo quelli!
Continua a leggere

Insalata di verza, olive e tonno

10 febbraio 2016

909verza-tonno-olive'Quando i miei figli erano bambini hanno sempre mangiato la verdura senza problemi, ma lo stesso non succedeva per i loro amichetti.
Uno dei mezzucci che adottavo per far mangiare loro le verdure, anche le più ostiche, era mescolarle con qualche ingrediente che piacesse in modo particolare.
Continua a leggere

Penne con ricotta e “Verdurine Mutti”

29 ottobre 2015

716pasta-verdurine'Quando i miei figli andavano alle elementari, mangiavano in mensa una pasta alla ricotta che a loro piaceva molto.
Io la ricetta non ce l’ho, però risulta che fosse un sugo rosa, molto cremoso.
Questa è un’emulazione. Continua a leggere

Stimpirata di zucchine

3 settembre 2015

805zucchine-siciliane''Stimpirata di zucchine. Spero che i siciliani non me ne vogliano. Ho visto la foto di questo piatto in un gruppo fb e ho chiesto come fosse fatto.
La risposta è stata immediata, ma molto concisa.
Ringrazio comunque Maria Mudano, e chiedo scusa per le imprecisioni. Continua a leggere