Archivi tag: prosciutto cotto

Polpettone ripieno al topinambur

12 dicembre 2017


Lasciamo perdere le contumele.
Scrivo poco, scrivo niente, lo so, ma cucino poco, cucino niente.
Oggi sono stata richiamata da FB.
Pare che i miei 8701 followers siano in trepidante attesa di un mio nuovo post.
Che dire? Cerco di accontentarli, anche se credo che si tratti di una fake-news.
Le polpette e i polpettoni non è una passione condivisa dai miei familiari, ma siccome un gentil signore mi ha regalato una cassettina di topinambur, mi sono concessa questo piatto davvero gustoso.

Ingredienti
per il polpettone
600 g di macinato misto
100 g di ricotta vaccina
5 cucchiai di pangrattato
due uova
un cucchiaio di olio
un piccolo spicchio di aglio finemente tritato
prezzemolo tritato
sale e pepe

per il ripieno
250 g di tupinambur (già mondati)
uno spicchio di aglio
poco olio per rosolare
sale e pepe
100 g di prosciutto cotto
due cucchiai di parmigiano grattugiato
un uovo

carta forno unta con olio e spago da cucina

In una terrina mischiate accuratamente gli ingredienti per la parte esterna del polpettone, quindi fate riposare in frigo.
Riducete i topinambur a brunoise e fate rosolare con olio e aglio.
Salate e pepate.
Eliminate l’aglio e lasciate raffreddare.
Passate al tritatutto il prosciutto cotto quindi unitelo ai topinambur.
Aggiungete l’uovo e il parmigiano.
Stendete su un foglio di cartaforno unta d’olio ll primo impasto, formando un largo rettangolo.
Formate un salamino con il ripieno e ponetelo al centro del rettangolo.
Aiutandovi con la cartaforno chiudete il polpettone, premete delicatamente per sigillare le aperture, quindi avvolgetelo strettamente nella carta e legatelo a salame.
Mettete il polpettone in uno stampo da plumcake e fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per un’ora e dieci minuti.
Lasciatelo intiepidire nella carta, quindi affettatelo.
Io l’ho servito con riso pilaf e topinambur saltati in padella.

Annunci

Involtini freddi di prosciutto cotto

10 agosto 2017

Non facevo involtini freddi da un sacco, anche se un tempo non mancavano mai nelle cene estive con gli amici.
Facili e gradevolmente freschi meritano una nuova chance. Continua a leggere

Melanzane farcite

13 luglio 2017

Benchè cucini spesso verdure ripiene, a volte anche quelle più improbabili, raramente preparo le melanzane.
Non saprei dire per quale motivo, forse perchè il ricordo delle tanto vagheggiate melanzane della zia Angiolina continua a penzolare nella mia memoria.
Continua a leggere

Insalata di pollo con pesca e fagioli

26 agosto 2016

997insalata-pollo-prugne'La domenica pomeriggio andiamo a volte a far visita a dei cari amici un po’ più anziani di noi, che nonostante la vita piena di interessi, passioni e attività, non avendo più figli e nipoti in casa, si definiscono “soli”.
Continua a leggere

Roselline con zucchine, prosciutto e formaggio

21 luglio 2016

1002salatini-zucchine-crudo'Ci ho riporivato!
Ho ricavato da un rotolo tondo di sfoglia 15 dischetti.
Ma non volevo fare dei dolcetti. Volevo qualcosa di salato. Una di quelle “stupidatine” che non hanno una collocazione precisa nel menù, ma scompaiono in un baleno. Continua a leggere

Insalata di pollo con riso alla curcuma

31 maggio 2016

991insalata-pollo-riso-curcuma'Ogni sabato sera, mio marito, prima di coricarsi, fa una puntatina in cantina per vedere cosa ho messo a scongelare per il pranzo domenicale.
Se scopre un petto di pollo, per quanto grande possa essere, sul suo volto cala la tristezza.
Continua a leggere

Pasta al forno con piselli e prosciutto cotto

2 maggio 2016

968pasta-forno-piselli-cotto'Ho già scritto in precedenza che la pasta al forno in casa mia è un piatto da recupero avanzi.
Eppure ne esce sempre qualcosa di buono, quasi un piatto festivo.
Continua a leggere