Sformato di patate, zucca e cipolla

17 gennaio 2016

905sformatp-patate-zucca-cipolla'Se la memoria non mi inganna, nella cucina reggiana non ci sono piatti che prevedano di associare la zucca con altre verdure, a parte il minestrone.
O almeno, mia mamma non ha mai preparato niente.
Questo sformato è nato dalla voglia di cucinare un piatto appagante e, una volta tanto, senza carne.
Oltre che con quello che c’era in casa.

Ingredienti:

  • 600 g di patate
  • 400 g  di zucca
  • 200 g di cipolla bianca o rosata
  • pangrattato
  • parmigiano-reggiano grattugiato
  • olio evo
  • rosmarino tritato finemente
  • sale, pepe

Mondate e sbucciate le patate e la zucca.
Tagliatele a fettine sottili e sbollentatele in acqua salata, separatamente, per circa 5 minuti.
Affettate a velo la cipolla.

Ungete una pirofila che possa andare in tavola e cospargete il fondo con una manciatina di pangrattato.
Fate uno strato con metà della zucca, uno strato di cipolla e metà delle patate.
Condite con un filo di olio, cospargete con un cucchiaino di rosmarino e una macinata di pepe.
Distribuite una cucchiaiata di parmigiano-reggiano e fate un altro strato uguale di verdure.
Condite di nuovo con olio, pepe e rosmarino e cospargete di parmigiano-reggiano.

Infornate a 180° C per 30-40 minuti.
Fate riposare qualche minuto fuori dal forno prima di servire.

Annunci

17 pensieri su “Sformato di patate, zucca e cipolla

I commenti sono chiusi.