Corona augurale

10 gennaio 2016

903anello-natale'Ogni anno, a Santo Stefano, ci ritroviamo a cena della nostra amica Elisa.
La cena, definita di “vanzarotti”, non prevede quasi mai avanzi in realtà. Il piatto forte e assolutamente immancabile è la corona augurale dalla ricetta segreta.
Tuttavia, la mia amica si è lasciata scappare che si tratta di un piatto de La Cucina Italiana, e così, con un po’ di pazienza, l’ho trovata sul sito e ho provato subito a farla.

Questa corona andrebbe decorata con fiori e foglie realizzati coi ritagli di pasta, ma io non ho fatto in tempo e, comunque, non ne sarei capace.
Ho apportato una modifica significativa alla ricetta originale perchè a me non piace il tartufo, quindi l’ho sostituito coi funghi.
Inoltre ho diminuito la dose di semolino a favore di farina di semola.

Ingredienti:
Per la pasta:

  • 350 g di farina bianca 00
  • 120 g di burro
  • 50 g di semolino
  • 50 g di farina di semola
  • un uovo
  • sale

Per il ripieno:

  • 600 g di macinato di suino
  • 100 g di pancetta
  • 250 g di funghi champignon (peso crudo) già tritati e stufati con una noce di burro, aglio,
  • prezzemolo
  • 2 uova
  • 30 g di cipolla tritata
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • sale, pepe
  • uovo per pennellare
  • semi di sesamo per decorare

Preparate la pasta, come una comune fasta frolla e fatela riposare in frigo per mezz’ora.

Amalgamate bene gli ingredienti per il ripieno.
Stendete la pasta in un rettangolo di 25×40 dello spessore di circa 4 mm.
Pennellatelo con un po’ di uovo sbattuto, quindi sistemate al centro la farcia modellandola a salame.
Arrotolate il salame nella pasta ottenendo un lungo cilindro.

Sistematelo sulla placca foderata di cartaforno formando un anello.
Punzecchiatelo fuori e dentro con uno stecchino.
Pennellatelo con uovo battuto, decoratelo coi ritagli di pasta oppure cospargetelo di semi di sesamo.
Infornatelo a 200° C per 45 minuti.

Servite la corana tiepida.

21 pensieri su “Corona augurale

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...