Filetto di maiale in fricassea con zucchine e carciofi

31 gennaio 2016

204fricassea'Questo è un piatto primaverile, adatto anche per il pranzo di Pasqua.
Ma con queste temperature anomale e i carciofi che già fanno capolino sui banchi del fruttivendolo, mi è venuta voglia di riproporlo.
Ricordo che l’ho preparato una volta quando c’erano ancora i miei genitori e i miei suoceri.
E ricordo che mia suocera disse: “Il maiale è sempre buono!”.
Come non darle ragione.

Ingredienti:

  • 800 g di filetto di maiale
  • 2 zucchine
  • 2 carciofi
  • vino bianco
  • un limone
  • un uovo
  • olio evo
  • aglio
  • prezzemolo tritato
  • sale, pepe

Mondate i carciofi conservando, per questa preparazione, solo i cuori che taglierete a spicchi.
Tagliate le zucchine a rondelle.
Ricavate dai filetti dei bocconcini non troppo piccoli.

In una padella rosolate i carciofi con olio e uno spicchio di aglio.
Sfumate con due dita di vino, quindi unite le zucchine.
Salate, pepate e spegnete appena le zucchine comincieranno a cuocere.
Eliminate l’aglio e tenete in caldo.

In un’altra padella fate rosolare i bocconcini di maiale in poco olio, sfumate anche loro con poco vino bianco, salate, pepate e fate cuocere per una decina di minuti.
La carne deve rimanere rosata all’interno o diventerà dura.

Intanto sbattete l’uovo con il prezzemolo e il succo di mezzo limone.
Quando il maiale sarà cotto, versatelo nella padella con le verdure, fate uniformare la temperatura, versate l’uovo battuto e mescolate bene.
La crema d’uovo deve scaldarsi ma non cuocere.

Servite caldo.

Annunci

40 pensieri su “Filetto di maiale in fricassea con zucchine e carciofi

      1. ricettedacoinquiline

        Ma io vivo a tipo 5 ore di distanza da Palinuro (con i mezzi!), i miei mi portavano al mare sull’Adriatico in Puglia oppure in Calabria! Un paio di volte nel Lazio, mi sono presa qualche strana infezione alla pelle in quel mare schifoso e non siamo andati mai più!

        Liked by 2 people

      2. Grembiule da cucina Autore articolo

        Non sono mai stata sulle spiagge laziali.
        Nel Cilento il mare era bellissimo, così bellissimo che la prima volta che i miei bimbi sono stati a Riccione (al delfinario), mi hanno chiesto:”ma mamma quello lì è il mare?”

        Liked by 1 persona

      1. Mi....semplicemente

        Anch’io utilizzo le classiche ricette, anche perchè se provo a servire il coniglio in maniera diversa storcono il naso, una volta ho fatto il classico arrosto col coniglio disossato, si sono lamentati perchè il coniglio si deve cucinare con tutte le su belle ossicina 🙂

        Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.