Sole di pasta sfoglia ed erbette

17 febbraio 2016

933sole-sfoglia-biete-parte'Questa torta salata si trova sul web in mille versioni, ma io non l’avevo mai preparata.
E non ho nemmeno mai scritto come faccio il “pesto dei tortelli verdi”.
Comunque dopo l’annoso lavoro di sbinare il freezer ho pensato di utilizzare una piccola porzione residua di questo ripieno e preparate la famosa torta già pronta per il buffet.
Magari al buffet presentatela su qualcosa di più bello del foglio di carta-forno usato!

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
  • 200 g di pesto per tortelli
  • parmigiano-reggiano grattugiato
  • latte per spennellare

Per il pesto non ho dosi. Si va a occhio e si assaggia.

  • biete erbette oppure spinaci già cotti e strizzati
  • burro
  • una cipollina piccola piccola
  • aglio q.b. (a gradimento)
  • prezzemolo tritato
  • ricotta vaccina
  • parmigiano-reggiano grattugiato
  • sale e pepe

Tritate molto finemente la cipollina e l’aglio.
Sminuzzate le biete.
Fate rosolare bene il tutto in una generosa dose di burro.
Salate e pepate.
Il tempo di cottura varia a seconda delle case, mia mamma aspettava solo che la cipolla perdesse consistenza.
C’è chi usa il lardo, ma non da me.

Quando le biete saranno pronte e abbastanza asciutte, lasciatele intiepidire.
Unite un po’ di ricotta e abbondante parmigiano-reggiano.
(Poi una volta lo farò pesando tutto!).
Questo per quel che riguarda il ripieno.

Per realizzare il sole srotolate un primo rotolo di pasta sulla sua carta.
Spennellatelo leggermente con latte, quindi spalmatelo col pesto da tortelli.
Spolverizzate con parmigiano-reggiano e appoggiate sul primo disco il secondo.
Premete leggermente, insistendo sui bordi.
Spennellate con poco latte.

Al cento del disco appoggiate una ciotolina, quindi, con un coltello affilato tagliate tanti spicchi, arrivando alla ciotola.
Attorcigliate ogni spicchio, eliminate la scodellina e infornate a 200° C per 20 minuti circa.

Servite tiepido.
Ognuno staccherà il proprio salatino!

933sole-sfoglia-biete'

33 pensieri su “Sole di pasta sfoglia ed erbette

    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Le ricette veramente di casa non le scrive mai nessuno. E’ vero se avanza qualcosa si riutilizza. Comincio a stufarmi di questi malanni. E non ti dico quante mila volte all’ora sento le stesse battute sulla moglie del medico :((((

      "Mi piace"

      Rispondi
      1. un'antipatica in cucina

        Immagino abbi pazienza 🙂 Sto preparando un post su una ricetta della tradizione e spiego proprio questo: quelle ricette nessuno le aveva lette su nessun libro/quaderno o visto su internet: amo le ricette di un tempo ma mi innervosiscono quelli che vogliono a tutti i costi “codificarle”, almeno in cucina lasciateci “Libere” 😀

        Piace a 2 people

      2. un'antipatica in cucina

        Noi stiamo a Trieste, sono i Friulani che ce l’hanno con noi, ci considerano superficiali e faciloni, noi li consideriamo musoni ed ottusi… Però, negli anni degli agriturismi in Friuli, se non c’eravamo noi triestini a riempirli, col cucco che avrebbero tirato avanti 😀
        “Sempre alegri e mai passion, viva là e po bon “…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...