Spezzatino con polenta

28 novembre 2016

1010spezzatino-polentaDa piccola passavo le vacanze al mare con una zia.
Era una sorella anziana di mia mamma, brusca e burbera come lei e che mi faceva una certa paura.
Eppure, a modo suo, era piena di premure e cercava di prendermi per la gola preparandomi piatti gustosi.
Non solo, ma da un anno all’altro si ricordava quali erano le preparazioni che mi erano piaciute di più.
Peccato che i bambini abbiano spesso gusti poco precisi e diano poca soddisfazione.

Scartabellando nella scatola delle vecchie foto me n’è venuta tra le mani una di me sgorbietto accanto alla zia sulla spiaggia di Cesenatico. Due facce imbronciate, forse perchè avevamo lo stesso carattere!
Ho risentito il profumo dei suoi piatti. Le melanzane, i calamaretti, i gamberi e lo spezzatino.
Uno spezzatino delizioso che profumava di garofano e di cui, purtroppo, si è persa la ricetta.img_20161128_131751.jpg

Non cucino quasi mai bovino, perchè mi piacciono tanto le mucche, e  i loro musoni che si affacciano dai portoni delle stalle a osservare i passanti mi fanno una pena infinita.
Stavolta però, sulla sulla scia dei ricordi, ho ceduto e ho preparato uno spezzatino.
Uno spezzatino normale, nulla a che vedere con quello della zia, diciamo come lo preparava la mia mamma.

Ingredienti:

  • 600 g di carne di manzo per spezzatino (già tagliata)
  • una cipolla
  • una carota
  • una costa di sedano
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • una scatola di pelati
  • olio evo
  • farina qb
  • sale e pepe
  • prezzemolo tritato

Tritate finemente le verdure e fatele rosolare in poco olio.
Unite la carne infarinata e fate prendere colore.
Sfumate col vino, salate, pepate e aggiungete i pelati schiacciati con una forchetta.
Fate cuocere, coperto, per circa 2 ore, mescolando un paio di volte.
Scoprite e fate restringere il fondo.
Cospargete con un poco di prezzemolo tritato.
Servite caldo con polenta.

Annunci

65 pensieri su “Spezzatino con polenta

  1. Fior di Sambuco

    Ora so da chi hai preso 😉 Sai che, alla fine, ho avuto più affetto dai “bruschi e burberi” (vedi Signora Gisella) che da quelli gentili e bonari? Nemmeno io cucino bovini: il vitello l’ho bandito dalla tavola ma, aimeh, ci va di mezzo il povero maialino che ha anche lui un bel musetto ❤ A casa ello ultimamente va molto la carne di maiale, per anni demonizzata perchè ritenuta "grassa". Da quando mi hai fatto scoprire i "ganacini della zia Carla", sono entrati nel menù e solitamente adopero queli per gli spezzatini; trovo che i vitello sia stopposo ed io non amo masticare troppo la carne. Bene, per oggi è tutto: buona settimana ❤

    Liked by 1 persona

    Rispondi
    1. Grembiule da cucina Autore articolo

      Tutti gli ello (:D :D) sono banditi dalla mia tavola: vitello, agnello, porcello (che qui si chiama suino leggero, dove leggero significa che non ha raggiunto un peso adulto). Noi usiamo molto pollame. Si sa che le galline, poverette, hanno uno sguardodo cattivo!

      Liked by 2 people

      Rispondi
      1. Fior di Sambuco

        Povere gallline, anche un po’ tonto 😦 Per quanto riguarda gli “ello”, sono uno è ammesso e, ti dirò, a volte me lo mangerei vivo 😀

        Liked by 2 people

      2. Grembiule da cucina Autore articolo

        In realtà era in un contesto assai poco galante. Mi ha rinfacciato una cosa che, a suo dire, gli avrei detto 45 anni fa’. Può anche darsi, ma proprio non mi ricordo. Però ho capito perchè gli sono sempre stata antipatica!
        Ieri comunque avevo i jeans.

        Liked by 1 persona

  2. Pingback: Tortelli di spezzatino ai funghi | Grembiule da cucina

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...