Verdure autunnali in agrodolce

13 ottobre 2014

410finocc-frigg-carore'Eccomi di nuovo alle prese coi finocchi.
Sembra che il consorte voglia recuperare i trent’anni in cui non li ha mangiati.
Anche oggi me ne ha portato a casa un secchio.
Ho provato l’agrodolce, che a noi piace molto.
Visto che c’erano anche dei sospetti peperoncini assolutamente dolci, li ho testati, questa volta coi guanti. Proprio  vero, per niente piccanti.

Ingredienti:

  • le falde esterne di 2 finocchi
  • 8 piccoli peperoni rossi
  • 8 scalogni
  • 2 grosse carote
  • un cucchiaio di zucchero di canna
  • olio evo
  • mezza tazzina di aceto di mele
  • sale

Sfogliate i finocchi e conservate i cuori interno per un’insalata cruda.
Lavate le foglie esterne, più durette, e tagliatele a listarelle.
Pelate le carote e riducetele a bastoncini.
Dividete in quattro i peperoncini ed eliminate i semi e le pellicine.
Sbucciate gli scalogni e, se non sono troppo grandi, lasciateli interi, separando solo i due spicchi che di solito li compongono.

Mettete al fuoco una padella con 2-3 cucchiaiate di olio evo.
Unite le verdure, mescolate e cospargete con lo zucchero.
Quando si sarà sciolto, bagnate con l’aceto, fatelo sfumare e salate.
Fate cuocere a fiamma vivace per una decina di minuti, finchè le verdure non saranno tenere.
Se dovessero asciugarsi, mettete il coperchio. Io non ne ho avuto bisogno.

2 pensieri su “Verdure autunnali in agrodolce

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...