Amuse bouche al cotechino

15 dicembre 2014

584croissant-zampone'Questo non è un antipasto, è un plagio.
Ho preso questa ricetta tale e quale dal blog di Silva Avanzi Rigobello, I tempi andati e i tempi di cottura.
Dovevo preparare qualcosa per un “porta-party” a cui avrebbe partecipato mio figlio.
Non disponevo di molto tempo e le improvvisate mi spaventano.
Avevo appena visto un’invitante ricetta e, soprattutto, mi era piaciuta questa parola amuse bouche.
Direi che il risultato è stato buono.
Io non ho trovato i semi di papavero, anche se sono sicura di averli, ho usato il sesamo e direi che è stata una buona scelta.

Ingredienti per 16 pezzi:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 8 fette di cotechino precotto
  • un uovo
  • semi di sesamo

Srotolate la pasta e spennellatela con poco uovo sbattuto.
Tagliare ogni disco di sfoglia con tagli a croce in 8 spicchi.
Dividete in due le fette di cotechino cotte e spellate.
Mettete mezza fetta di cotechino alla base di ogni triangolo di sfoglia e arrotolate come un croissant.
Disponete tutti i pezzi sulla placca rivestita di carta forno, spennellate con l’uovo sbatuto, cospargete coi semi di sesamo e infornate a 200° C per circa 20 minuti.
Sfornate quando saranno gonfi e dorati.

Annunci

5 pensieri su “Amuse bouche al cotechino

I commenti sono chiusi.