Crostata di crema alla cannella e mele

16 ottobre 2018

L’ennesima torta di mele.
E meno male che a me la torta di mele non piace neanche tanto.
Forse è per questo che cerco idee un po’ diverse per utilizzare le piccole mele del giardino.

Ingredienti per una tortiera del diametro di 28 cm:
Per la pasta frolla

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • un uovo
  • un pizzico di sale
    un cucchiaino di lievito
    una bustina di vanillina

Per la crema:

  • 300 ml di latte
  • 90 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 2 tuorli
  • scorza di cannella

Per la copertura:

  • 3  mele (o più, secondo le dimensioni)
  • 35 g di burro
  • 2 cucchiai di marmellata del gusto preferito
  • zucchero a velo o gelatina per lucidare

La pasta l’ho fatta col mio metodo.
Mettete nel mixer la farina setacciata col lievito e la vanillina, con il burro freddo a pezzettini.
Fate funzionare l’apparecchio per 1 minuto, otterrete una miscela sabbiosa da trasferire in una ciotola larga.
Fate la fontana, unite lo zucchero, i tuorli e un pizzico di sale.
Iniziate a impastare con la punta delle dita, poi lavorate la pasta il più brevemente possibile, ottenendo una palla liscia e omogenea.
Avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per circa mezz’ora.
Accendete il forno a 180° C modalità statica.

Riprendete la pasta e stendetela col mattarello sulla spianatoia infarinata.
Usatela per rivestire lo stampo, imburrato e infarinato.
Fate aderire bene e punzecchiate il fondo con una forchetta.

Fate cuocere per 20 minuti (il bordo deve risultare leggermente dorato).

Mentre la pasta cuoce preparate la crema.
Scaldate il latte con la scorza di cannella senza farlo bollire.
In una ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero, unite la farina, amalgamate bene.
Eliminate la scorza e unite il latte a filo, mescolando con una frusta.
Versate il composto nel pentolino che avete usato per scaldare il latte e ponete sul fuoco a fiamma media.
Fate addensare e spegnete.
Lasciate intiepidire mescolando ogni tanto.

Sbucciate le mele, eliminate i torsoli e tagliatele in quarti, quindi rigateli con una forchetta.
Spalmate la marmellata sulla base di frolla, quindi versate la crema e disponete gli spicchi di mela sulla superficie.
Infornate per 5 minuti, poi estraete lo stampo e spennellate le mele col burro fuso.
Infornate e fate cuocere per altri 25 minuti.
A questo punto, sfornatela definitivamente e mettetela a raffreddare nel suo stampo.

Sformatela solo quando sarà fredda.
Prima di servirla spolverizzatela con poco zucchero a velo o lucudatela con un poco di gelatina.

Annunci

22 pensieri su “Crostata di crema alla cannella e mele

      1. Paola

        Anche io indaffarata con i lavori autunnali, non so se sono gli stessi (probabilmente alcuni sì). La tua foto poteva essere tra quelle che hanno aperto l’epoca delle immagini 😉

        Mi piace

I commenti sono chiusi.